giovedì 23 ottobre 2014 - ore: 0:22| 126 utenti online
 
 
giovedì 23 febbraio 2012,
| Altri

Marigliano, giù le mani dal cimitero

 

Marigliano, giù le mani dal cimitero

MARIGLIANO - Cimitero monumentale nella bufera.  Sotto accusa il progetto che prevede la
realizzazione di nuovi loculi e cappelle con un appalto di circa 8 milioni di
euro.  La Soprintendenza ha lanciato il proprio diktat:"Il cimitero di
Marigliano, fino a prova contraria è sottoposto alle disposizioni di tutela
sancite dal decreto legislativo 42/04 per cui qualsiasi intervento, compreso
i restauri e semplici interventi manutentivi delle pregevoli cappelle in stile
neoclassico o gothic revival, sono subordinati alla preventiva autorizzazione
di questi uffici".

A scendere in campo sono il Soprintendente, Stefano Gizzi
e  il funzionario responsabile, Franco Di Spirito, allarmati dalle notizie
pubblicate dai giornali cartacei ed elettronici  relative al progetto di
restauro del cimitero monumentale. Un progetto che non è mai arrivato negli
uffici della Soprintendenza che doveva esprimere il proprio parere e dare
direttive in merito. Il tutto "non solo per preservare  il pregevole contesto
storico ambientale, ma anche il disegno e il decoro architettonico, le
visuali,  la centralità della chiesa neoclassica, le prospettive dei viali che
potrebbero  essere pregiudicati da materiali, forme, aggregazioni e densità del tutto
estranee alle caratteristiche del bene che presenta elementi unici in tutta
l'area nolano- vesuviana". 

La Soprintendenza
, infatti, ha inviato la dura  lettera di sfogo al sindaco, al responsabile dell'ufficio
tecnico, Andrea Ciccarelli e al responsabile del settore Pasquale Matrisciano.
L'intento è di impedire il rischio che una nuova colata di cemento devasti le
pregevoli cappelle gentilizie tra cui Anselmi, D'Alessandro e Nicotera.  Sono
circa 300 i loculi che si intende realizzare e la Soprintendenza vuole capire
come il comune vuole innestarli nell'antico luogo del caro estinto, istituito
dopo l'editto di Saint Clod. Un nuovo esposto che si aggiunge a quelle dei
partiti che hanno segnalato disparità di trattamento nel meccanismo di
assegnazione dei lotti. Sotto accusa anche l'idea del Comune di esternalizzare il servizio cimiteriale. 

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook