lunedì 20 ottobre 2014 - ore: 13:19| 92 utenti online
 
 
domenica 29 aprile 2012,
| Altri

Marigliano, muore Sebastiano Monda

 

Marigliano, muore Sebastiano Monda

MARIGLIANO - Costernata e addolorata la redazione di MARIGLIANO.net partecipa al dolore che ha colpito la nostra Loredana per la perdita del caro papà Sebastiano. Oggi alle 12:30 nella chiesa mariglianese del santissimo Sacramento si svolgeranno i funerali. Non ci appare vero: non incontrare più Sebastiano sulle piazzette è un pensiero davvero struggente.  Scrivere per noi in questo momento è davvero difficile, ma non possiamo non ricordare, così come lo abbiamo conosciuto, il professore Monda, insegnante alla scuola media Alighieri Pacinotti e curatore della nostra rubrica Scuola.
 
Un sindacalista attento e scrupoloso, che ha speso tutta la propria vita in difesa dei diritti degli insegnanti e dei lavoratori mettendo sempre il suo tempo libero a disposizione della Camera del Lavoro Locale e delle tante persone che si sono rivolte a lui nel corso degli anni. La sua casa era sempre aperta. Nonostante la lunga malattia fino all'ultimo ha svolto il suo lavoro con attaccamento e dedizione fornendo indicazioni ai tanti lavoratori. Il suo è stato un impegno costante e anche civico per la tutela dei diritti dei consumatori.

In prima fila a sostegno delle vertenze giuste e sociali, come quelle dell'acqua, che lo hanno spinto a rimarcare in ogni sede l'utilizzo pubblico del bene idrico, ha sempre dato il proprio apporto in termini di conoscenza e divulgazione delle leggi a tutela dei diritti della cittadinanza. Sebastiano ha dato impulso alla diffusione del giornalismo locale collaborando con varie testate giornalistiche e allestendo le prime redazioni mariglianesi. Un pioniere in tal senso: aveva trasformato la sua vecchia casa in un punto d'incontro dei tanti giovani che volevano affrontare il difficile mestiere del cronista.

Una persona semplice e generosa sempre pronta a dare consigli e a battersi per i tanti apprendisti del mestiere. Oggi che non c'è più, i suoi insegnamenti e le sue parole ci rimbombano nella mente più che mai:"Non perdete mai la speranza, la speranza siete voi e le vostre idee". Vogliamo chiudere con questa frase il suo ricordo. Addio Sebastiano. Alla moglie Carmela De Angelis, alla cara Loredana e a suo fratello Valerio in questo difficile momento esprimiamo la nostra vicinanza affettiva consapevoli che soltanto in se stessi potranno trovare la forza per superare il dolore.
 

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook