lunedì 01 settembre 2014 - ore: 9:30| 133 utenti online
 
 
martedì 15 maggio 2012,
| Altri

Tragico incidente, muore Antonio Leone

 

Tragico incidente, muore Antonio Leone

MARIGLIANO -  Lutto a Marigliano per la tragica morte del 40enne Antonio Leone. L’uomo ha perso la vita in un tremendo incidente stradale, avvenuto in via Somma, nei pressi della farmacia Porcelli. Antonio era a bordo della sua moto, una Honda 1000, e procedeva in direzione Marigliano quando ha perso il controllo del mezzo invadendo la corsia opposta.

La moto si è schiantata contro l’auto proveniente dalla direzione contraria mentre lui dopo un volo di diversi metri è caduto con violenza sull’asfalto. Terribile l’impatto. Antonio ha perso la vita all’istante. Per lui non c’è stato nulla da fare: i soccorsi si sono rivelati del tutto inutili. La sua morte allunga il tragico elenco delle vittime che hanno perso la vita su questa terribile arteria. Circa 40 in 15 anni. Qualche anno fa fece piangere la città intera la morte del piccolo Francesco Pio Cucciniello, appena 10 mesi, adesso quella di Antonio.

Orginario di Marigliano, dove tuttora risiede la sua famiglia, in corso Vittorio Emanuele, lascia la moglie con la quale viveva a San Vitaliano. C’è disperazione e dolore in città, dove Antonio, molto stimato dagli amici,  appena 4 giorni fa aveva compiuto quarant’anni. Una persona perbene che amava il calcio. In gioventù con i suoi lunghi capelli biondi che non lo facevano di certo passare inosservato aveva giocato nella locale squadra calcio regalando grandi emozioni ai tifosi.

Una tragica
morte quella di Antonio,  che su facebook ha scatenato una marea di pensieri di cordoglio da parte degli amici che non riescono a trovare una spiegazione alla sua improvvisa fine.

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook