giovedì 18 dicembre 2014 - ore: 16:23| 91 utenti online
 
 
venerdì 29 giugno 2012,
| Altri

Mariglianella, intitolate due nuove strade

 

Mariglianella, intitolate due nuove strade

MARIGLIANELLA - Con la seduta di Giunta Comunale dello scorso 11 giugno il Sindaco Felice Di Maiolo e gli Assessori comunali, su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici e alla Viabilità, professore Michele Rescigno, hanno approvato una “Attribuzione toponomastica a due tratti viari con le denominazioni Via Prof. Angelo Raffaele Sodano e Via Sac. Francesco De Stefano”.
L’iter procedurale curato dall’Ufficio Tecnico Comunale, Responsabile del Servizio LL. PP., Ing. Arcangelo Addeo, prosegue con la trasmissione della delibera alla Prefettura di Napoli per gli adempimenti previsti dalla legge n. 1188 del 23 giugno 1927.

Con i lavori di “Recupero e riqualificazione delle aree già desinate a sede ferroviaria della ex Circumvesuviana - 2° lotto” sono stati creati due nuovi tratti viari: uno compreso fra Via Materdomini e Via Palermo, oltrepassando l’incrocio e terminando al confine comunale e l’altro compreso fra Via Fermi e Via Materdomini.
Questi lavori di riqualificazione sono stati ultimati e prossimamente ci sarà la cerimonia ufficiale di inaugurazione di tutta l’area pubblica comprendente le due nuove strade che vanno ad incrementare la viabilità, l’estetica urbana e la funzionalità a servizio della mobilità territoriale di Mariglianella.

Di seguito le motivazioni addotte dalla Giunta Comunale nel deliberare l’attribuzione toponomastica. per “Via Prof. Angelo Raffaele Sodano” si fa riferimento alla figura dell’insigne grecista, filologo classico, nato a Mariglianella il 22.11.1924, morto il 2.2.1999 e riposa nella cappella di famiglia nel locale Cimitero comunale. Docente universitario a Sassari, 1970-80, a Macerata, 1980-87 ed infine a Salerno, 1987-98 alla cui Università sono stati donati i suoi 3000 volumi e i tanti attestati di stima e rispetto ricevuti dal mondo accademico internazionale. A lui sono stati dedicati il convegno commemorativo presso la Sala Consiliare di Mariglianella, nell’ottobre del 2011 ed il convegno di studi nei giorni 11 e 12 maggio 2012 presso la Sala Consiliare di Nola.

L’intitolazione di “Via Sac. Francesco De Stefano” richiama il sacerdote, appartenente alla Congregazione degli Scolopi, nato a Somma Vesuviana nel 1881, morto il 30.1.1971a Mariglianella, ove è sempre vissuto. Conciliatore del Comune di Mariglianella dal 1915 al 1930; docente di lettere e filosofia al Liceo “Vittorio Emanuele” di Napoli dal 1923 al 1926; fino al 1940 fece parte delle Commissioni per gli esami di maturità classica nei licei di Caserta, Avellino, Campobasso e Napoli. Dal 1941 al 1958 fu sempre commissario interno in sedute di esami di Stato al Liceo Vescovile di Nola.
Il Sindaco Felice Di Maiolo e l’Assessore Michele Rescigno hanno espresso “la soddisfazione di tutti noi, amministratori e cittadini di Mariglianella, nel ricordare due nostri illustri concittadini che hanno dato lustro al nostro paese e che con gli esemplari stili di vita, nello studio, nella professione e nella pratica della cittadinanza restano forti modelli di riferimento per le giovani generazioni così come già è stato per quelle precedenti”.

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook