sabato 01 novembre 2014 - ore: 2:45| 59 utenti online
 
 
giovedì 02 agosto 2012,
| Altri

Nola, nuovo dispositivo di traffico

 

Nola, nuovo dispositivo di traffico

NOLA - Dal prossimo 6 agosto, al fine di assicurare, costantemente, una maggiore regolarità, fluidità e sicurezza della circolazione, entrerà in funzione, in via sperimentale, un nuovo dispositivo di traffico.
Il dispositivo, contemplato nella Ordinanza Sindacale n° 24 del 30 luglio 2012, prevede un “anello a senso unico di marcia” che permetterà di smaltire il traffico veicolare in entrata ed in uscita dalla Città, riducendo al minimo il transito dei veicoli nel Centro Storico.

Queste le strade che saranno percorse “a senso unico di marcia”, partendo da Piazza Villa:
Via G.Imbroda, Via V.La Rocca, Via G.Fonseca, Via P.Vivenzio, Via Abate Minichini, Via A.Renzullo, Via Anfiteatro Laterizio fino all’intersezione con Via Anfiteatro Marmoreo.

“È un percorso di civiltà quello che stiamo tracciando – ha affermato l’assessore alla Viabilità Erasmo Caccavale –. Sono sicuro che, dopo i primi, inevitabili disagi, tutti i cittadini potranno godere dei benefici di questo provvedimento, che è il primo passo di un piano ambizioso, che comprende anche la ZTL, la “zona a traffico limitato” che, invece, interesserà il Centro Storico cittadino.

Voglio ringraziare, oltre tutti gli agenti della Polizia Municipale per la loro disponibilità, il nuovo comandante, il dottor Gennaro Sallusto, che si è immediatamente calato, con competenza, capacità ed abnegazione, in questa nuova realtà. Infine, vorrei rivolgere un appello alla Cittadinanza tutta: chiediamo pazienza per gli inconvenienti che, sicuramente, si verificheranno nei primi giorni di sperimentazione e, soprattutto, collaborazione per poter migliorare il dispositivo e rispetto per la nuova segnaletica. È facile amministrare senza fare scelte coraggiose – ha concluso Caccavale –, ma questa Amministrazione ha, invece, il coraggio di prendere decisioni, anche difficili, per il bene della Città”.

“Oltre a ringraziare l’assessore Caccavale, che si è immediatamente messo al lavoro con generosa dedizione, Mi preme sottolineare l’economicità di questa operazione – ha invece affermato il sindaco Geremia Biancardi –. L’Amministrazione che presiedo, infatti, ha recuperato il Piano Traffico redatto dal prof. Marino De Luca nel 2000, quando fu commissionato dall’amministrazione Ambrosio, con una minima spesa per l’adeguamento alle nuove esigenze e normative”.

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook