lunedì 24 novembre 2014 - ore: 8:55| 92 utenti online
 
 
giovedì 22 febbraio 2007,
| Altri

NUOVA ATLETICA BASKET MARIGLIANO - NUCCIO CAPPELLARI BOSCHESE 56 - 34

 

NUOVA ATLETICA BASKET MARIGLIANO - NUCCIO CAPPELLARI BOSCHESE  56 - 34

SERIE C
(8-4; 33-19; 36-25)

MARIGLIANO: Gammella n.e., Crea 7, Zito n.e., Monda 13, Zonda 2, Bombace M. R. 7, Esposito Corcione 9, Calabria 10, Falco, Bombace I. 8. All.): Caruso

BOSCHESE: Iozzino V. 13, Napoletano n.e., Paduano 10, Sanna, Catalano n.e., Vitiello 5, Buondonno, Zingone M. 4, Esposito 2, Giordano Paduano n.e..

Arbitri: Pinto di Napoli e Savrese di S'Anastasia (Na)
Uscite per falli: nessuna

La Nuova Atletica Basket Marigliano gioca la sua migliore partita dell'anno e batte con ben 22 punti di scarto l'imbattuta capolista Boscoreale. Alla fine il punteggio dirà 56-34 per le ragazze mariglianesi che conquistano così la settima vittoria consecutiva, riuscendo anche a ribaltare il -20 dell'andata in ottica doppio confronto.

E già, perchè adesso il vantaggio in classifica della Boschese è di soli 2 punti a due giornate dal termine ma adesso Vitiello e compagne non possono permettersi più passi falsi se vogliono mantenere il primato. La capolsita è scesa in campo a Marigliano senza un pezzo da 90 come Teresa Giordano Paduano ma la prestazione delle mariglianesi è stata così valida che probabilmente anche con la loro punta di diamante le boschesi avrebbero pagato dazio. Padrone di casa al comando sin dall'avvio anche se nel primo quarto regna l'equilibrio.

Ad inizio del secondo periodo però il Marigliano allunga: Esposito Corcione e Falco ramazzano tutto sotto i tabelloni, e Crea ispira Isabella Bombace che realizza i canestri dell'allungo. Il Boscoreale prova a rientrare ma prima Maria Rosaria Bombace e poi Calabria lo ricacciano dietro per il massimo vantaggio del 18' (33-15). Il finale di tempo però è di Iozzino ed al lungo intervallo il punteggio è 33-19. La terza frazione nono offre granchè se non l'infortunio di Veronica Zonda che è costretta ad abbandonare la gara.

Il quarto e decisivo parziale inizia con il Marigliano avanti di 11 (36-25) ma chi si aspetta una reazione delle prime della classe resterà deluso: Monda sale in cattedra ed insieme a Esposito Corcione scava il solco definitivo. Tutte le ragazze mariglianesi giocano davvero alla grande e Crea infila anche i liberi che mettono il Marigliano avanti nel doppio confronto, cosa che probabilmente non servirà a nulla ma è pur sempre una soddisafazione. Domenica prossima ultima trasferta stagionale a Potenza, i play-off sono davvero ad un passo.

Nella foto Giuliana Zito

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Giovanni Caruso

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook