giovedì 02 ottobre 2014 - ore: 16:27| 106 utenti online
 
 
venerdì 13 aprile 2012,
| Altri

Napoli, mostra di pittura e incisioni di Rossella Avolio

 

Napoli, mostra di pittura e incisioni di Rossella Avolio

NAPOLI - L’espressione artistica come mezzo di comunicazione, come manifestazione esteriore del sentimento, dello stato d’animo, dell’inquietudine esistenziale. Rossella Avolio non sfugge alla regola di chi ha qualcosa da comunicare e dal 21 aprile al 15 maggio nell’ambito del Maggio dei Monumenti mette in mostra negli ambienti suggestivi delle Sale delle Terrazze del Castel dell’Ovo di Napoli, concesse dall’Amministrazione Comunale di Napoli, la sua visione delle cose, del mondo attraverso il colore sulla tela, ma anche sul legno, un’altra tappa del suo percorso d’arte che l’ha fatta conoscere ed apprezzare in giro per l’Italia oltre che a Napoli. Alle ore 11.00 di sabato 21 aprile un vernissage a Castel dell’Ovo darà inizio ad un percorso tenace fuori dai circuiti e dalle tutele organizzative, ma segnato dalla passione e dalla capacità della giovane artista napoletana, già manifestati nel corso delle precedenti esposizioni tenutesi in sedi prestigiose come il Palazzo Alabardieri, il Palazzo Crispi, il Circolo Artistico Politecnico.

A Castel dell’Ov
o la Avolio firma la mostra che ha per titolo “Il colore incisivo e i suoi riflessi nella moda”. Segni pittorici si susseguono sulla tela, sulle tavole, perfino sui tessuti in un succedersi di armonie e contrasti cromatici che danno la misura di una pennellata sempre più matura. Le cromie sono varie: dopo la familiare ed abituale prevalenza del rosso Rossella Avolio inizia a servirsi di nuove tinte per manifestare il suo stato d’animo, la sua ispirazione, la sua visione d’artista. L’arte per la pittrice, risponde ad un’esigenza creativa e si manifesta in opere che coinvolgono emotivamente lo spettatore.

«Non esistono regole o codici standardizzati per comunicare le proprie emozioni - afferma la pittrice - ma solo libertà di espressione che significa essere sé stessi e trasmettere i propri sentimenti e la propria interiorità. Non esiste dunque un’unica tecnica ed un’unica modalità di comunicazione, ma tante e variegate legate alle esperienze artistiche acquisite ed arricchite dal proprio vissuto».

Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato: UniCredit Spa; la SAP Agency sas di San Giorgio a Cremano; l’Agenzia e scuola nautica“ Giovanni Buglione”; Caffè Luise Via Jacopo De Gennaro – Fuorigrotta; la Fondazione Mondragone Napoli; lo Studio Rugiero consulenza legale e tributaria; i Fratelli La Bufala di Via Caracciolo n° 10.
La mostra è visitabile dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 19:00, la domenica e i giorni festivi dalle ore 9:00 alle 13:30.

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook