mercoledì 16 aprile 2014 - ore: 15:03| 129 utenti online
 
 
domenica 03 giugno 2012,
| Altri

VI Trofeo La Vigilante

 

VI Trofeo La Vigilante

Sant’Anastasia –  “E’ una manifestazione veramente ricca di valori, mi ha fatto piacere parteciparvi. Anzi, visto che abbiamo una nostra squadra magistrati, l’anno prossimo parteciperemo al torneo”. Parola di P.M. Parola di Vincenzo D’Onofrio, P.M. della DDA. “Quando gliene ho parlato e l’ho invitato ad essere presente al trofeo La Vigilante – spiega il Ten. Antonio Carotenuto (Polizia Municipale di Sant’Anastasia) - ha accolto con entusiasmo la mia proposta. Certo non mi aspettavo che il pm D’Onofrio giocasse. Invece ha giocato, e anche bene, con la nostra squadra della Polizia Municipale di Volla/Sant’Anastasia. Abbiamo perso ma non era importante vincere, piuttosto ci siamo inorgogliti e divertiti tra noi, con i più piccoli e con il pubblico che è stato eccezionale”.

“La presenza
del pm è stata importante per tutti noi. Averlo in campo a giocare è stato emozionante e mi ha sorpreso quando mi ha detto che parteciperà al prossimo torneo. E’ stato chiaro, quindi – afferma l’ispettore capo PS Valerio Marciano – l’anno prossimo, se occorre, faremo un quadrangolare di calcio. Quest’anno abbiamo tanti motivi per essere veramente felici di come è andata: al pm l’evento è piaciuto; lo stadio era pieno, circa 1200 ragazzi e adulti hanno seguito il torneo, tifando e applaudendo; i ragazzi della Mir con il contributo economico della Vigilante faranno 10 giorni di vacanza a Sant’Andrea di Conza; su sei edizioni noi della P.S. ne abbiamo vinti 3, la Vigilante 2 e la P.M. 1; i ragazzi in campo sono stati all’altezza del torneo e c’è stato un sano agonismo; il pubblico non è stato deluso, anzi ha partecipato con passione; in campo sono arrivate una decina di Ferrari e il giro nella “rossa” l’hanno fatto non solo gli spettatori estratti a sorte, ma tutti quelli che l’hanno chiesto; abbiamo avuto complimenti dal vice-sindaco Ciro Castaldo di Sant’Anastasia ed abbiamo ammirato la sportività e la correttezza dei due “sindaci” di Volla, Ricci e Guadagno, presenti entrambi allo stadio ed entrambi ci hanno appoggiato il nostro progetto, mettendo a disposizione tutto quanto hanno potuto, dallo stadio alla preparazione e cura dell’evento insieme a noi. Non c’è che essere veramente soddisfatti, l’edizione di quest’anno è stata la migliore in tutti i sensi”.

La società di
vigilanza privata La Vigilante s.r.l., come al solito, non ha reso nota l’entità del premio in denaro devoluto al Presidente dell’associazione di volontariato MIR, operante in Sant’Anastasia a favore dei ragazzi in disagio sociale, ma la cifra è tale da assicurare loro una degna vacanza.
Tutto è filato liscio, le partite di calcio sono state ricche di goal, lo spettacolo assicurato. Il triangolare ragazzi è stato vinto dall’ICS Bordiga di Ponticelli, che ha prima battuto la Mir 2-0 poi l’ICS Matilde Serao 3-1, mentre la PS ha dovuto arrivare ai rigori contro la Vigilante, la partita è finita 1-1. Un solo rigore messo a segno dalla Vigilante, 4 dalla PS, che ha potuto così alzare il trofeo in palio.
Festa finale per tutti, consegna dei premi e giro in Ferrari per gli spettatori, che all’ingresso allo stadio avevano avuto un biglietto gratuito, occorrente ad effettuare il sorteggio dei 15 premi in palio per loro: le tre bici messe in palio dalla ditta Schiano s.r.l., il materiale sportivo offerto da Zeus Sport e dalla società G.S.S. e i caschi da moto offerti dalle P.M. di Sant’Anastasia e Volla e dal Moto Club di Ponticelli.
Il Commissariato di P.S. di Ponticelli, la Polizia Municipale di Volla e Sant’Anastasia, le scuole, i sindaci Carmine Esposito, Ricci e Guadagno, il Presidente della Mir e lo sponsor La Vigilante hanno a ragione espresso soddisfazione, perché attraverso lo sport è passato in maniera concreta il messaggio fondamentale che ha ispirato anni fa l’ispettore capo Valerio Marciano: la polizia non è solo arresti, è prevenzione, competenza, dedizione, dialogo; è vicina ai cittadini, ed in questo senso è polizia di prossimità.
 

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook