venerdì 18 aprile 2014 - ore: 16:35| 102 utenti online
 
 
sabato 09 giugno 2012,
| Altri

Gioventù Bruscianese alla Festa dei Gigli di Crispano 2012

 

Gioventù Bruscianese alla Festa dei Gigli di Crispano 2012

L’ultracentenaria Festa dei Gigli di Crispano, dedicata alla Madonna del Buon Consiglio, nella ballata di domenica 10 giugno, per il secondo anno, ospiterà la “Paranza Gioventù Bruscianese” , con il comandante storico Angelo Mocerino, per cullare l’obelisco del “Comitato Amici nel Cuore”. L’organigramma di questo coinvolgente comitato si presenta, per l’edizione 2012, in questo modo: Presidente, Giuseppe Pezzella con ruoli di Presidente onorario a Cristian Pezzella e Andrea Vagnani e gli oneri ed onori di Padrino a Vincenzo e Daniele Pezzella; Cantanti Salvatore Minieri e Luigi Abate; Musica dei F.lli Vitale; Impianto audio di Raffaele Lieto. La macchina da festa è stata vestita sul tema “ Dei dell’Olimpo” ed è stata costruita dai valenti artigiani della “C&G” di Brusciano guidata da mastro Gerardo Di Palma, coadiuvato, in fase progettuale ed esecutiva, da una folta schiera di provetti collaboratori, fra cui Carmine Belfiore, Luigi Romano, Leo Di Maio e Antonio Auriemma.

Assidui sostenitori
della famiglia gialloverde in trasferta, in queste piacevoli giornate crispanesi, sono Antonio Di Palma, fra i fondatori della mitica “Gioventù”, Presidente del Consiglio Comunale di Brusciano e l’avvocato Giosy Romano, Consigliere comunale, già impegnatissimo in casa bruscianese nella leadership dell’organizzazione del Giglio della Gioventù 2012.
La Festa dei Gigli di Crispano la cui tradizione, per la memoria orale locale, risale al 1867, presenta quest’anno 4 macchine da festa: Giglio del Comitato Amici nel Cuore con la Paranza Gioventù Bruscianese; Giglio del Popolo con la Paranza Giovani di Crispano; Giglio del Comitato Azzurri con la Paranza S. Giovanni Casavatorese; Giglio del Comitato Marciapiede con Paranza Tigrotti Crispanesi.

Sull’affollato
web a contenuto giglistico fra le tante testimonianza e registrazioni vi è un bel video di presentazione, per il Giglio degli Amici del Cuore, della bella e già premiata canzone “Ossessione” di Ruggiero, Turboli e fratelli Vitale che reca nella corona queste parole: “chi diverte davvero è la gioventù/A chiù forte paranza è la Gioventù/Pure chist’anno tuorne a Crispano/Pe ce fa’ sunnà e festeggià” .

Il sociologo Antonio Castaldo esprime “al Sindaco Carlo Esposito, all’Amministrazione comunale, alla Chiesa, a tutte le associazioni e comitati impegnati e all’intero popolo di Crispano l’augurio di ‘Buona Festa dei Gigli’. L’ospitalità resa alla Gioventù sarà cordialmente ricambiata ai ‘Giovani di Crispano’ che culleranno il Giglio dei Lavoratori, a Brusciano dove nell’ultima domenica di agosto di ogni anno i Gigli vengono alzati e cullati in onore di Sant’Antonio di Padova. Nello storico itinerario delle Feste dei Gigli in Campania, le cui origini risalgono al IV secolo d. C., a Nola e a San Paolino”.
E fra le figure di studiosi, giornalisti, cultori e promoter, nel circuito delle “feste sorelle” ancora una volta vediamo impegnata Elisabetta Nappo che con l’ultima idea comunicazionale del trimestrale “Obietivo Folclore” da Barra sostiene, valorizza e diffonde la “Tradizione: Forza dei Popoli”.
 

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook