giovedì 24 luglio 2014 - ore: 21:20| 102 utenti online
 
 
venerdì 17 agosto 2012,
| Altri

Taurano, Fogli chiude i festeggiamenti della Festa dell’Assunta

 

Taurano, Fogli chiude i festeggiamenti della Festa dell’Assunta

Dal 6 agosto e fino ad oggi, un ricco cartellone ricco di iniziative religiose, che si sono alternate a quelle culturali e ricreative, ha rallegrato la comunità tauranese.
Si è iniziato il 13 agosto con Simone Schettino,il fondamentalista napoletano; si è proseguito il 14 e 15 agosto con le Bande musicali (“Città di Lauro”, “ Città di Aliano” e “Città di Squinzano”) e si chiuderà il 19 agosto con il corcerto dei “Theos”; attesissimo il concerto di Riccardo Fogli (18 agosto), sicuramente uno dei più grossi solisti degli anni 80; con le sue canzoni ci testimonierà l’Italia degli ultimi decenni del 900.
Grande interesse hanno suscitato il concerto con fisarmoniche e percussioni “Accordon Dance” (16 agosto) e lo spettacolo canoro dei “Giovani di Taurano” a cura di Olindo Aprano, alias Patrassò (17 agosto).
Il clou religioso è stato raggiunto il 15 agosto, quando la Statua della Vergine dell’Assunta è stata portata in processione attraverso le vie del Paese.
Tantissimi gli emigranti tornati a Taurano per l’occasione dal Nord Italia e dall’estero.
Siamo molto soddisfatti per l’andamento delle manifestazioni programmate in onore della festa patronale dell’Assunta e ringrazio i ragazzi del comitato festa 2012 per il prezioso contributo dato, senza il quale, non sarebbe stato possibile realizzarle; siamo grati alla popolazione di Taurano per il sostegno finanziario offertoci”. Le parole sono di Iorio Domenica, coordinatrice del Comitato Festa 2012 .

Biografia di Riccardo Fogli
Nato a Pontedera, Pisa, nel 1947. Cantante e autore quattordici anni in fabbrica, alla Piaggio, durante il tempo libero a studiare musica da autodidatta. Due anni dopo è cantante e bassista del gruppo “The Slenders”, una formazione beat semi-professionista originaria di Piombino, che si esibisce nei locali da ballo della Versilia. La svolta nel luglio del 1966: gli viene offerto di entrare in un complesso che è alla vigilia del suo debutto. Si tratta dei Pooh. Si tratta di tanti successi - Piccola Katy, Tanta voglia di lei, Pensiero, Noi due nel mondo e nell'anima, Opera Prima, Alessandra - di cui il gruppo è protagonista fino al 1973. Infatti Riccardo Fogli in quell'anno decide di proseguire per la sua strada. Una decisione maturata non tanto da divergenze di ordine artistico, quanto da una profonda crisi personale segnata dalla momentanea rottura del suo matrimonio con Virginia Minetti e della burrascosa storia d'amore con Patty Pravo.
Gli inizi della nuova carriera da solista non sono tanto confortanti. Il primo album passa inosservato. Poi dall'incontro con il produttore Giancarlo Lucariello nasce il grande successo del 1976: Mondo. Poi è la volta di Stella, di Che ne sai (1979), di Malinconia (1981) - vittoria sia al Festivalbar, che alla Vela d'oro - e soprattutto di Storie di tutti i giorni, canzone che sbanca nel 1982 il Festival di Sanremo. In riviera ottengono un buon successo anche Non finisce così, nel 1989, classificatosi al quarto posto, Ma quale amore (1990), Io ti prego di ascoltare (1991), In una notte così (1992), Quando sei sola (1994) e Romanzo (1996).

Comitato Festa Assunta 2012 :

Graziano Michele, Cuomo Carmine, Angieri Gabriele, Le Donne Michele, Rega Pierluigi, Mollica Graziano Angelo, Scafuro Lorenzo, Angieri Achille, Graziano Carmine, Graziano Maurizio, Iorio Domenica.

 

 


Foto a corredo dell’Articolo
:

1. La statua dell'Assunta rientra in chiesa
2. Simone Schettino (Salvatore Maffettone)
3. Comitato festa 2012 (Salvatore Maffettone)
4 La Città di Lauro in concerto (Salvatore Maffettone)
5 Un momento della processione
6 Riccardo Fogli

 

 

 

 

 

 

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Mariateresa Buonfiglio

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook