mercoledì 26 novembre 2014 - ore: 10:48| 104 utenti online
 
 
sabato 12 ottobre 2013,
| Altri

Nola, terreni allagati nella Masseria Marchese

 

Nola, terreni allagati nella Masseria Marchese

NOLA - Sono quasi totalmente sommersi dall'acqua molti terreni nella “Masseria Marchese”, a Nola, ai confini con il Comune di Marigliano in zona BoscoFangone. A seguito delle forti piogge degli ultimi giorni i terreni sono stati completamente inondati dalle acque per lo straripamento dei Regi Lagni, modificati tra l'altro misteriosamente da ignoti.

Come dimostrano le fotografie, i terreni si trovano in una situazione di completo degrado e sono resi inagibili dall'acqua. Lo spettacolo è agghiacciante. Purtroppo non si tratta di episodi isolati: basta qualche pioggia più fitta e la zona della Masseria Marchese viene completamente allagata. I proprietari terrieri della zona hanno più volte segnalato questi disagi ma le loro richieste sono state del tutto ignorate dalle autorità competenti.

Sono stati inutili anche i sopralluoghi delle Guardie Ambientali di Marigliano GEV Albatros del responsabile Mattia Conelli coordinate dal vice comandante regionaleDell'Ermo Tommaso.
È scandaloso che nessuno si faccia avanti o cerchi di prendere provvedimenti per contrastare il costante disagio ambientale, che da tempi affligge non solo la Masseria Marchese, ma anche tanti altri territori della zona.

Carla De Felice

 

 

 

 

 

 

Vedi tutti gli articoli di questo autore - Redazione

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook