Sant'Antimo
  • Napoletano, nascondeva oggetti pericolosi in casa: 24enne in manette
    0 Comments

    Nella sua abitazione i carabinieri della stazione locale hanno rinvenuto pistole a salve, mazze da baseball, coltelli, materiale ricettato e hashish

    Napoletano, nascondeva oggetti pericolosi in casa: 24enne in manette

    SANT’ANTIMO – I carabinieri della locale stazione hanno scoperto in varie parti dell’abitazione diversi oggetti pericolosi: si tratta di 2 pistole sceniche prive del tappo rosso, 13 cartucce, 3 coltelli (uno a scatto, uno a farfalla e uno a serramanico), 2 mazze da baseball di legno, 4 carte ricaricabili sul cui possesso il giovane non ha saputo dare spiegazioni, 2 bilancini el...

    Leggi tutto ...

  • Sant’Antimo: presi fratello, sorella e nipote affiliati al clan Ranucci
    0 Comments

    Ecco chi sono gli arrestati.

    Sant’Antimo: presi fratello, sorella e nipote affiliati al clan Ranucci

    SANT’ANTIMO – Criminalità organizzata. A finire in manette, 3 soggetti legati al clan camorristico dei “Ranucci”, operante per il controllo degli affari illeciti a Sant’Antimo e comuni limitrofi. Ecco chi sono gli arrestati: si tratta di Stefano Ronga, 37 anni, detto “chicchiniello”; Rosalba Ronga, 40 anni, sorella di Stefano; Domenico Chianese, 18 ...

    Leggi tutto ...

  • Sant'Antimo, furto di oggetti preziosi del valore di tremila euro in casa
    0 Comments

    A finire in manette, una 37enne, già nota alle forze dell'ordine, originaria della Serbia e domiciliata ad Acerra

    Sant'Antimo, furto di oggetti preziosi del valore di tremila euro in casa

    SANT’ANTIMO - Ruba oggetti preziosi a casa di una donna per un valore di circa tremila euro. I carabinieri di Sant’Antimo hanno arrestato per furto in abitazione una 37enne, già nota alle forze dell'ordine, originaria della Serbia e domiciliata ad Acerra nel campo nomadi di Via Spinelli. Insieme a complici in via di identificazione, si era introdotta nella casa di una 35enne di...

    Leggi tutto ...

  • Sant’Antimo, tentano furto in noto bar: presi in cinque
    0 Comments

    La banda è stata inseguita dai militari e successivamente bloccata. In manette cinque rom

    Sant’Antimo, tentano furto in noto bar: presi in cinque

    SANT’ANTIMO – Arrestata banda di malviventi. Sono stati sorpresi dai militari mentre si introducevano in un bar di Sant’Antimo, dopo aver sfondato l’ingresso. Vano è stato il tentativo da parte dei ladri di sfuggire ai carabinieri che li hanno inseguiti. Al termine della corsa proseguita fino a Mugnano di Napoli, i cinque rom sono stati bloccati. Si tratta di Safet ...

    Leggi tutto ...

  • Sant’Antimo, viaggiava con pistola a bordo: arrestato 29enne
    0 Comments

    L'uomo arrestato per reato di detenzione abusiva di arma comune da sparo e ricettazione

    Sant’Antimo, viaggiava con pistola a bordo: arrestato 29enne

    SANT’ANTIMO – Nei guai Domenico Ranucci, 29enne responsabile del reato di detenzione abusiva di arma comune da sparo e ricettazione. La Polizia del Commissariato di Frattamaggiore ha incrociato l’autovettura dell’uomo che procedeva con le luci di emergenza accese. Insospettiti, gli agenti, hanno invitato il conducente ad arrestare la vettura, ma questi, dopo aver finto di ...

    Leggi tutto ...

  • Lotta al pane abusivo: scoperto forno in un sottoscala
    0 Comments

    Forno abusivo nel sottoscala di casa. 44enne scoperta dai Carabinieri. Sigilli a locale e attrezzatura

    Lotta al pane abusivo: scoperto forno in un sottoscala

    SANT'ANTIMO - Scoperto un forno a legna abusivo in un sottoscala dai  Carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo e del N.A.S. di Napoli.  Ad adibire il sottoscala della sua abitazione, di circa 60 mq, a forno abusivo è stata una 44enne del luogo . Il tutto in assenza totale delle autorizzazioni sanitarie e amministrative. Il forno  al momento del controllo era in attività, ...

    Leggi tutto ...

  • Omicidio nel napoletano, arresto e luce sul movente
    0 Comments

    Omicidio nel napoletano, arresto e luce sul movente

    SANT’ANTIMO – L’omicidio avvenne a Grumo Nevano il 20 Gennaio 2001: a perdere la vita fu Martino Candelmo, affiliato al clan Aversano: motivo dell’attentato, conclusosi col decesso, il tentativo di Candelmo di imporre estorsioni a imprenditori e commercianti, in un periodo di contrapposizione tra gli Aversano ed i Verde-Marrazzo. Questa mattina è arrivato l’arresto ad opera dei Carabinieri...

    Leggi tutto ...

  • Sant'Antimo, identificato estorsore contiguo al clan Puca
    0 Comments

    Sant'Antimo, identificato estorsore contiguo al clan Puca

    SANT’ANTIMO – “Devi smetterla di distribuire il pane ai commercianti del paese!”. Si tratta della frase, ricorrente, con la quale un 29enne di sant’antimo contiguo al clan “Puca” ha più volte cercato di imporre a un panificatore di Villaricca la sospensione della distribuzione dell’alimento, frase alla quale, in una occasione, è seguita...

    Leggi tutto ...

  • Sorpresi durante il tentativo di furto, in tre vengono arrestati nel napoletano
    0 Comments

    Sorpresi durante il tentativo di furto, in tre vengono arrestati nel napoletano

    SANT’ANTIMO - Tre pregiudicati di Sant’Antimo sono stati arrestati dalla Polizia di Stato, ancor prima dell’alba di stamane, in Via Del Parco Margherita. Gli agenti nell’effettuare un normale servizio di prevenzione e controllo del territorio, transitando in Via del Parco Margherita in direzione Piazza Amedeo, hanno notato due individui nei pressi di una Fiat 500L, al cui i...

    Leggi tutto ...

  • Sant'Antimo, tentata rapina in gioielleria : arrestato uno degli autori
    0 Comments

    Sant'Antimo, tentata rapina in gioielleria : arrestato uno degli autori

    SANT’ANTIMO - Il 19 marzo scorso i militari della tenenza di Sant’Antimo sono intervenuti in una gioielleria,  dove pochi istanti prima due persone con volto travisato e armate di pistola avevano minacciato i dipendenti per farsi consegnare i gioielli d’oro custoditi in cassaforte.   La rapina fu sventata dal  titolare dell’esercizio non si fece sopraffare ...

    Leggi tutto ...

  • Sant’Antimo, scoperta discarica abusiva
    0 Comments

    Sant’Antimo, scoperta discarica abusiva

    SANT’ANTIMO - Sono stati  denunciati per gestione di rifiuti non autorizzata, un 73enne di Melito ed un 37enne di Sant’Antimo, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I due avevano avviato un’attività, completamente abusiva, di gestione di rifiuti nel fondo agricolo di proprietà del primo, esteso circa 700 mq.   Sul terreno erano depo...

    Leggi tutto ...

  • Sant'Antimo, corpo carbonizzato in un'auto: tre indiziati
    0 Comments

    Sant'Antimo, corpo carbonizzato in un'auto: tre indiziati

    SANT’ANTIMO – Abbiamo raccontato ieri di quanto accaduto in via Toriello dove una donna, Maria Migliore, 30enne del luogo, è stata ritrovata carbonizzata all’interno della propria automobile.   Nuovi particolari emergono dalle indagini portate avanti dalla Procura di Napoli Nord: tre persone sono state sottoposte a fermo indiziario. Si tratta di Si tratta di F.R., d...

    Leggi tutto ...

  • Attivavano carte di credito con falsi dati rubati sui social network. Denunciati
    0 Comments

    Attivavano carte di credito con falsi dati rubati sui social network. Denunciati

    SANT’ANTIMO - Si erano inventati un nuovo lavoro: costruire dati personali da social network per attivare carte di credito. Ma la cosa non ha funzionata per merito degli agenti del Commissariato di Frattamaggiore. Denunciati due uomini dalla Polizia. I poliziotti, infatti, ieri mattina, in servizio di controllo del territorio, mentre percorrevano via Giotto, nel Comune di Sant’An...

    Leggi tutto ...

In Evidenza
test 300x250
test 300x250