News / Cronaca
  • 2,3 kg di droga in casa: arrestato un 24enne.

    QUALIANO - Durante un’indagine i carabinieri hanno effettuata una  mirata  perquisizione dell’abitazione di un giovane del posto,  già noto alle forze dell’ordine. Si tratta di Gennaro Iuffredo,  24 anni, che è stato arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio: denunciata per lo stesso reato una 17enne incensurata che era con lui....

    Leggi tutto
  • Chiedono aiuto alla 'ndrangheta per riscuoter un credito: in manette cinque persone

    La DIA questa mattina ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del locale Tribunale , Paolo Guidi,  nei confronti di GALLIANI Paola, classe 1969, MORABITO Giuseppe, classe 1969, VERITA’ Enrico, classe 1961, FERRARO Massimo Emiliano, classe 1976 e CILIBERTO Federico, classe 1994, per il reato di estorsione (art. 629 ...

    Leggi tutto
  • Mariglianella/Marigliano.Si è smarrito il gatto Rotolo, il suo padroncino ci chiede aiuto.

    Per il ritrovamento del gatto Rotolo i padroni mettono a disposizione anche una ricompensa.

    E’ accorato l’appello che ci viene rivolto da Annarita per ritrovare Rotolo, il gattino a cui tutta la famiglia è legata da affetto filiale. L’animale domestico si è smarrito il 26 settembre in via E.D. Ferrari, ex Via Sanelle o Giacomo Leopardi, a Mariglianella. Il rimbalzo sui social della richiesta d’aiuto non ha prodotto ad oggi il risultato sperato, ma...

    Leggi tutto
  • Vesuviano, cane salvato dai poliziotti sulla SS 268: rischiava di essere investito

    Il cucciolo era nascosto sotto il guard-rail e l’intervento di recupero da parte dei poliziotti è stato alquanto difficile.

    SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di San Giuseppe Vesuviano sono intervenuti sulla Strada Statale 268. Sulla carreggiata si trovava un cane di razza pitbull abbandonato, di colore nero, privo di microchip. L'animale, spaventato, è stato salvato dai poliziotti nel tratto di strada che va dall’uscita di Otraviano centro a quella della zona indu...

    Leggi tutto
  • Napoletano, ruba pc e poi lo mette in vendita sul web: 25enne finisce nei guai

    Il computer è stato recuperato in tempo dalla polizia

    NAPOLI. Era stato rubato lo scorso 26 Settembre in Via Petrarca e poi messo in vendita su un moto sito online. Ma il ladro non è riuscito nel suo intento: dopo una meticolosa indagine i poliziotti infatti  sono riusciti a riconsegnare il pc portatile al legittimo proprietario. I malviventi avevano forzato lo sportello dell'auto della vittima ed avevano portato via il computer. Il gio...

    Leggi tutto
  • Barra, incidente durante la festa dei Gigli: feriti due cullatori

    Si stacca un pezzo di un giglio e cade sulla folla. Tragedia sfiorata durante la ballata di ieri

    BARRA -  Incidente durante la festa dei Gigli a Barra, una delle celebrazioni più antiche della cultura popolare campana che ieri ha visto migliaia di partecipanti innalzare obelischi e manufatti artistici. Durante la danza dei Gigli, due dei cullatori della Paranza Formidabile, sono rimasti feriti a causa della rottura di un pezzo dell'obelisco in legno. Un terzo uomo ha inoltre&nbs...

    Leggi tutto
  • Allo stadio di Portici con spranghe, mazze e botti: denunciati 4 giovani tifosi

    I ragazzi sono stati trovati in possesso di materiale esplodente ed armi in occasione della partita di calcio Portici 1906 contro l' SSd Gela

    PORTICI. I poliziotti del Commissariato di Portici-Ercolano hanno denunciato in stato di libertà 4 giovani tifosi del Gela. I ragazzi sono stati trovati in possesso di materiale esplodente ed armi in occasione della partita di calcio Portici 1906 contro l' SSd Gela, giocata ieri pomeriggio a Portici allo stadio San Ciro. I tifosi denunciati, di età compresa tra i 27 e i 34 anni, so...

    Leggi tutto
  • Camorra, racket a imprenditori: tre arresti nel clan Mele

    In giro nel quartiere con una mitraglietta “Skorpion”, per intimorire la popolazione.

    NAPOLI - In manette tre estorsori del quartiere Pianura ritenuti affiliati al clan camorristico dei “Mele”. Si tratta di  Vincenzo Mele, 41enne, Vincenzo Morra, 32enne -ritenuti responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso finalizzata all’estorsione- e Fabio Orefice, 34enne, ritenuto responsabile insieme a Vincenzo Morra di porto abusivo aggravato da finalit&a...

    Leggi tutto
  • Divieto di dimora per quattro parcheggiatori abusivi di Chiaia

    NAPOLI -  Blitz contro i parcheggiatori abusivi nel quartiere di Chiaia. È stato eseguito un divieto di dimora nel Comune di Napoli,  a carico di 4 parcheggiatori abusivi operanti nel quartiere “Chiaia”,  dai carabinieri  di Posillipo-  Le indagini, condotte anche grazie all’utilizzo di telecamere, hanno consentito di documentare la fiorente attiv...

    Leggi tutto
  • Tenta di rubare in una pizzeria, nei guai un 52enne

    CASORIA -  Dopo una  telefonata,  che segnalava un furto in corso nella pizzeria Tramontano,  in via Giordano Bruno, i militari  sono intervenuti, sorprendendo un uomo, mentre tentava di scardinare la porta dell’esercizio commerciale , utilizzando un cacciavite e un piede di porco. Si tratta di Maugeri Angelo, 52 anni, domiciliato a Casoria, già noto alle for...

    Leggi tutto
  • Coppia in manette: pistola e droga in casa

    LICOLA - Arrestata una coppia in flagranza di reato,  dai carabinieri di Licola, insieme a colleghi del nucleo cinofili di Sarno,  e della compagnia di Pozzuoli.   Si tratta di Marciano Luigi, 45 anni, già noto alle  forze dell’ordine,  e la moglie 44enne incensurata. Nella loro casa, in via del mare,  durante le perquisizioni, personali e locali, ...

    Leggi tutto
  • 100 grammi di hashish sotto il frigo: nei guai un 29enne

    AFRAGOLA -  Nel corso di una perquisizione nella sua casa i carabinieri  hanno trovato un involucro di plastica nascosto sotto il frigorifero. Si tratta di Giovanni D’Andò, 29 anni, di Afragola, già noto alle forze dell'ordine, che i carabinieri di Afragola hanno arrestato in flagranza di reato. L’involucro conteneva 94 grammi di hashish suddivisi in 31 stecch...

    Leggi tutto
  • Castello Di Cisterna, viola il soggiorno obbligatorio: ai domiciliari 46enne

    CASTELLO DI CISTERNA - Era sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno a Terzigno. I carabinieri di Castello di Cisterna, però,  lo hanno trovato nel rione popolare chiamato “ex Legge 219” e lo hanno arrestato.    Si tratta di  Antonio Visiello, 46 anni, già noto alle forze dell'ordine. e L'uomo è stato bloccato dai militari dell'Arma mentr...

    Leggi tutto
  • Cimitile, paese senza sport: strutture abbandonate al degrado

    Storia di incuria, di devastazione e di cattiva amministrazione

    CIMITILE. Una città senza strutture sportive. Una storia di progetti interrotti, di stabili abbandonati al degrado. Sarebbe il caso intervenire, prima che le diverse aree presenti sul territorio vengano completamente cancellate dal disinteresse generale. A denunciare la drammatica situazione è il gruppo consiliare di opposizione “Uniti con Prima Cimitile”. Ma di chi &egr...

    Leggi tutto
  • Maxi blitz dei carabinieri nel Napoletano, raffica di denunce e sequestri: il motivo

    Sanzionati parcheggiatori abusivi, giovani senza casco e patente. Scoperti inoltre capi d'abbigliamento contraffatti

    NAPOLI. Attività di controllo da parte delle forze dell’ordine che mira a garantire la sicurezza in città. In particolare, i militari hanno sorpreso 22 parcheggiatori abusivi tra il parco giochi di Edenlandia e i principali ospedali e centri divertimento della città. Elevate inoltre decine di contravvenzioni per guida senza casco e mancanza di copertura assicurativa: nov...

    Leggi tutto
  • Ruba le telecamere nella sede del servizio d'igiene mentale: in manette 49enne

    SANT’ANTIMO - Oreste Carrera, un 49enne di sant’Antimo già noto alle forze dell’ordine, e già detenuto nel carcere di Poggioreale, è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di sant’Antimo in esecuzione di una misura cautelare emessa dal g.i.p. del tribunale di Napoli nord, per furto aggravato e continuato. L’uomo, tra febbraio e marzo, dura...

    Leggi tutto
  • Rapina in stazione finisce male, arrestato 24enne: ecco il nome

    L’uomo ha afferrato la vittima per il collo, trascinandola all’esterno dello scalo ferroviario

    NAPOLI . Rapina giovane vittima alla stazione di Napoli Centrale ma gli viene male. Gennaro Sorgente, pregiudicato napoletano, classe 1994, ha avvicinato un viaggiatore che si trovava nell’atrio dello scalo partenopeo in attesa di un treno e gli ha chiesto l’elemosina. Al rifiuto del giovane di dargli qualche moneta, lo ha afferrato per il collo e lo ha trascinato all’ester...

    Leggi tutto
In Evidenza
test 300x250
test 300x250