News / Cronaca
  • Interventi dei NAS ad Agerola, Napoli e Pompei

      Glirninterventi per la tutela del consumatore,rncon ispezioni presso le aziende che operano nel settore alimentare, sono statirneffettuati nel mese di gennaio adrnAgerola, in via Naclerio presso il caseificio denominato “N”, doverni militari del NAS di Napolihannorneseguito un sequestro amministrativo dirn110 kg. circa di “caciocavalli” per violazioni in  materia di rintracciabili...

    Leggi tutto
  • Nola, dipendenti comunali assenteisti: 63 avvisi di conclusione indagini.

    NOLA - I video registrati da telecamere investigative “piazzate” dall’Arma li riprendono mentre strisciano fino a 5 cartellini di colleghi assenti. Emerge che i “furbetti” si erano addirittura organizzati in turni per andare a strisciare. Sono oltre 400 gli episodi di assenteismo accertati dai Carabinieri della Compagnia di Nola durante indagini coordinate dalla locale Procura. I protagonisti ...

    Leggi tutto
  • Nola, ritrovati i basoli spariti da via Marina

    NOLA - Sono scomparsi da via Marina dove il Comune di Napoli sta realizzando un progetto di restyling, sono stati ritrovati in un’area privata a Nola, in via De Siervo.   Si tratta di duemila basoli vesuviani, che costituivano la pavimentazione originaria di via Marina. Dovevano essere  rimessi nelle strade del centro storico partenopeo, invece sono stati trovati in quell’area, dove sono...

    Leggi tutto
  • Assenteismo al Comune di Giugliano. Indagati 50 dipendenti .

    I video investigativi li immortalano mentre strisciano anche per altri o fanno passare il tempo all’esterno del luogo di lavoro

     C’era chi passava il badge e andava via a occuparsi di faccende private o, addirittura, a giocare con i “gratta e vinci; chi “strisciava”, anche per i colleghi assenti, prendendo i badge da varie tasche dell’abbigliamento.   È quello che emerge visionando i filmati di telecamere che i Carabinieri di Giugliano in Campania avevano installato nel Comune nel corso di indagini contro l’asse...

    Leggi tutto
  • Napoli, sventato attentato dinamitardo nei confronti di un negozio

    Napoli, sventato attentato dinamitardo nei confronti di un’attività commerciale   La Polizia impedisce attentato dinamitardo nei confronti di un’attività commerciale al Corso Vittorio Emanuele: disinnescato un congegno esplodente creato artigianalmente     Disinnescato  nella notte, un ordigno esplosivo di chiara matrice estorsiva nei confronti di un’attività commerciale al Co...

    Leggi tutto
  • Napoli, arresti nel clan Vinella-Grassi

    Napoli: La Polizia di Stato sta eseguendo - nel quartiere Scampia – delle ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di appartenenti alla Vinella-Grassi

    NAPOLI - La Polizia di Stato sta eseguendo alcune ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dall’Autorità Giudiziaria, a carico di appartenenti al cartello camorristico della VINELLA GRASSI, ritenuti responsabili dei reati di estorsione, rapina, porto e detenzione illegale di armi, reati aggravati dal metodo mafioso....

    Leggi tutto
  • Pomigliano, brutto incidente: per fortuna solo tanta paura

    --- FOTO ---

    POMIGLIANO D’ARCO - Brutto incidente questo pomeriggio, nella zona Asi,  sulla strada che porta sull’Asse Mediano, da Pomigliano in direzione Acerra, per fortuna senza conseguenze gravi. Erano le ore 15:00, più o meno, quando una Lancia Musa, a causa delle strada resa scivolosa dalla leggera  ma continua pioggia, che cadeva,   ha perso aderenza con la strada, si è girata su se stessa,  ed ...

    Leggi tutto
  • Torre Annunziata, scovato latitante del Clan D’Alessandro

    Arrestato dalla Polizia di Stato dopo circa 4 anni di latitanza . Sequestrato un revolver Smith & Wesson completo di munizionamento

    TORRE ANNUNZIATA -  Preso il latitante Massimo D’Agostino, 38 anni, elemento di spicco del Clan D’Alessandro, attivo nell’area stabiese, con precedenti per omicidio, associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione ed altro. D’Agostino, detenuto presso il Carcere di Taranto, il 18 agosto 2013, chiese ed ottenne un permesso premio, non facendo più rientro nella struttura carceraria. ...

    Leggi tutto
  • Tentano furto di pneumatici. Arrestati

    AFRAGOLA - SECONDIGLIANO - Arrestati per tentato furto aggravato in concorso Umberto abruzzese, 50enne e Antonio Bevilacqua, 40enne, entrambi di Afragola e già noti alle forza dell’ordine.  I due, già noti ai carabinieri di Casoria,  si aggiravano per le strade di Afragola a bordo di un’auto, con 2 minori sui sedili posteriori.  I militari li hanno seguiti e osservati per un po’, arrivan...

    Leggi tutto
  • Napoli, preso con 40 grammi di droga

    NAPOLI -  Arrestato un magrebino di 20 anni, Ibrahim Elhkalladi, responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.  Ad effettuare l’arresto sono stati, ieri pomeriggio in via Milano,  i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale , che hanno notato il giovane confabulare con un uomo a cui, dopo aver ricevuto un banconota, ha consegnato della droga.  Gli agenti so...

    Leggi tutto
  • Napoli, Stazione Centrale: arrestato un borseggiatore

    Arrestato nella stazione di Napoli Centrale  un cittadino straniero colto in flagranza di furto aggravato di un telefono cellulare, dal  personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania.  L’uomo, sottoposto ai rilievi foto dattiloscopici, è stato giudicato  presso il Tribunale di Napoli  con rito direttissimo e co...

    Leggi tutto
  • Napoli, trovati gli assassini di Antonio Landieri

    NAPOLI -   5 arresti per gli  appartenenti al cartello camorristico definito degli “ Scissionisti” ritenuti responsabili dei reati di omicidio, tentato omicidio, porto e detenzione illegale di armi, reati aggravati dal metodo mafioso.  Ad  effettuarli la Polizia Di Stato dopo le indagini della Direzione Distrettuale Antimafia, che sono state svolte dalla Squadra Mobile.  Dalle indagini ...

    Leggi tutto
  • Qualiano, ruba auto a Napoli e sostituisce le targhe

    Trovato alla guida di un’auto rubata poche ore prima a Napoli. Apposte targhe bulgare per eludere i controlli.

    QUALIANO - Arrestato per riciclaggio Jacovar Adzovic, 29enne, domiciliato nel campo rom di Giugliano-Ponte Riccio, già noto alle forze dell’ordine.  E’ stato fermato  dai carabinieri della stazione di Qualiano,  che lo hanno arrestato per  ricettazione.   Lungo la circumvallazione esterna è stato fermato dai militari  alla guida di un’Audi S6 Avant , rubata quella stessa mattina ad un 40enn...

    Leggi tutto
  • Giugliano In Campania, sventata truffa a una pensionata

    Truffa una pensionata fingendo di consegnarle un computer. nel “pacco” una bilancia. carabinieri arrestano malfattore telefonata di una malfattrice a casa di una pensionata 82enne.

    GIUGLIANO IN CAMPANIA - Sventata la solita truffa del pacco agli anziani dai carabinieri di Giugliano. Una donna fingendo di essere la figlia le annuncia che di lì a poco arriverà un “corriere”.  Le recapiterà un computer. E chiede alla mamma di anticipare. Poco dopo un 28enne di Napoli,  già noto alle forze dell’ordine, Francesco Carillo, arriva  a casa della signora e l’inganno gli riesce. ...

    Leggi tutto
  • Napoli, rapinati due giovani umbri . Arrestato minore di Scampia

    NAPOLI - Un gruppo di giovinastri ha rapinato nella notte  due giovani  umbri di 22 e 26 anni. Nei pressi di un bar, i due giovani stati avvicinati, accerchiati e dopo, mentre alcuni ragazzi assumevano atteggiamenti da bulli spintonando e schiaffeggiandoli, al 26enne sono stati sfilati da una tasca il telefonino e dall’altra una banconota da 50 euro.  Erano le 3:30, quando le due vittime hanno...

    Leggi tutto
  • Acerra, incastrata una famiglia intera di pusher

    Arrestata un’intera famiglia dedita allo spaccio di sostanza stupefacente.

    ACERRA Ricevevano a casa i clienti ed a turno spacciavano o confezionavano la sostanza stupefacente, che nascondevano all’interno di una cantinola nel sottoscala dello stabile di loro pertinenza. I poliziotti del Commissariato di Acerra sono intervenuti poco dopo la mezzanotte nella loro abitazione ad Acerra e li hanno arrestati. Si tratta di Giuseppe Morvillo, 49 anni napoletano e di sua ...

    Leggi tutto
  • Sorrento, scovata un'anfora del I secolo Avanti Cristo in un centro fisioterapico.

    Carabinieri trovano anfora e frammenti di tegole e marmi di epoca romana. Denunciati i 2 titolari. --- FOTO ---

    SORRENTO - Denunciate due  persone della Penisola Sorrentina ritenute responsabili di ricettazione e d’impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato dai Carabinieri del Pronto Intervento della Compagnia di Sorrento .  I  militari del Nucleo Radiomobile nella mattinata di ieri sono entrati a fare un controllo in un centro fisioterapeutico e riabilitativo di Sorrento ,do...

    Leggi tutto
  • Somma Vesuviana, falso stato di avanzamento dei lavori per il recupero del complesso monumentale di San Domenico

    Carabinieri notificano 6 misure cautelari per i falsi lavori della chiesa del 1300.

    SOMMA VESUVIANA - Hanno certificato  un falso stato d’avanzamento dei lavori  , un edificio religioso costruito nel 1294 dal Re Carlo II D’Angiò,  per ottenere l’erogazione di 1.200.000 euro di fondi europei. Si tratta di 3 direttori dei lavori e 3 esponenti della locale Amministrazione comunale a cui i Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna  hanno notificato a un’Ordinanza di...

    Leggi tutto
In Evidenza
test 300x250
test 300x250