Promobasket Marigliano - Akery 86 - 67

redazione

Pallacanestro - Uisp - Semifinale(19-10; 37-29; 58-42)

MARIGLIANO - La Promobasket Marigliano batte, sul campo di Via dei Platani a Cercola, l'Akery nella prima delle due semifinali del campionato Uisp, conquistando l'accesso alla finalissima del 15 maggio dove incontrerà il Kodokan Napoli, che ha avuto la meglio nell'altra semifinale dell'Amicizia e Sport di Castellamare di Stabia. A contendersi il titolo saranno quindi le due squadre vincitrici dei rispettivi giorni. Successo netto e meritato per capitan Esposito Venezia e compagni che hanno giocato davvero una bella gara, vinta grazie al ed importante contributo di tutti gli effettivi.

Dopo il buon avvio dell'Akery e in particolar modo di Guida (4-6), i ragazzi in maglia blu volavano via con Pesce e Gammella a fare la voce grossa sotto le plance e Spera e Perrone a finalizzare. All'8' è 19-8 per il Marigliano. Nel secondo quarto gli acerrani si aggrappano a Tufano, top-scorer dell'incontro con 23 punti, e si riavvicinano fino al -4 del 14' (26-22), prima di essere ricacciati dietro ancora da Perrone. Un bel canestro di Cerciello fissa il punteggio sul 37-29 al lungo intervallo. Al ritorno in campo la musica non cambia, è sempre la Promobasket a fare la partita con l'Acerra che cerca di arrangiarsi come può.

Al 25' sul 41-35 Covone sale in cattedra e ispira quello che sarà il break decisivo. Difesa e contropiede sono le armi vincenti dei mariglianesi che volano via fino al massimo vantaggio del 36' (80-57). Il finale di partita è solo per il tabellino, con la gara che si chiude sull'86-67. Tra la Promobasket e le finali nazionali di Spoleto è rimasta una sola gara. Appuntamento martedi 15 maggio alle 20.30 a via dei Platani a Cercola.

Marigliano: Perrone 18, Covone 14, Spera 13, Gammella 9, Pesce 7, Romano 6, Auriemma 6, Caruso 4, Esposito Venezia 4, Cerciello 3, Coppola 2, Del Giudice. All.) Dandolo
Akery: Tufano 23, Guida 10, Di Buono 10, Puzone 8, Affinita 5, Barretta 4, Piccolo 3, Colombrino 2, Greco 2, Amaducci, Barbato, Carrera. 
Arbitri: Esposito Abate di Somma Vesuviana (Na) ed Acciavatti di Melito (Na)
Uscito per falli: Gammella; fallo antisportivo a Piccolo (A)

Nella foto Dario Spera

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore