Interventi dei NAS ad Agerola, Napoli e Pompei

Redazione

AGEROLArn- NAPOLI - POMPEI  - Si intensificano  i controlli predisposti su tutto il territoriorndai Carabinieri del Nas di Napoli, coordinati dal Comandante Gennaro Tiano.

rnrn

 Glirninterventi per la tutela del  consumatore,rncon ispezioni presso le aziende che operano nel settore alimentare, sono statirneffettuati nel mese di gennaio  adrnAgerola, in via Naclerio presso il caseificio denominato “Naclerio”, doverni militari del NAS di Napoli  hannorneseguito un  sequestro amministrativo dirn110 kg. circa di “caciocavalli” per violazioni in  materia di rintracciabilità’rnalimentare.

rnrn

 Un altro intervento è stato effettuatorna Napoli, in via Ferrante Imparato, dove i carabinieri hanno avviato minuziosirncontrolli sulla distribuzione dei farmaci, insieme al  personale dell’Asl Napoli 1 Centro. I militarirnhanno effettuato una  verificarnigienico-sanitaria presso un deposito all’ingrosso di medicinali per uso umano,rnprocedendo alla immediata sospensione amministrativa per mancato aggiornamentorndei titoli autorizzativi.

rnrn

 Perrnfinire a  Pompei, in via del macello,rninterno al  centro commerciale “La Cartiera”,rnpresso un’attività di gastronomia i Nas hanno posto sotto sequestro giudiziariorn circa 15 kg. di carne suina e avicola, costoletterndi maiale e petto di pollo, perché erano  in cattivo stato di conservazione.

rnrn

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore