Dopo una discussione incendia l'auto della vicina: in manette un 65enne

Redazione

GRUMO NEVANO -  Il  25 Agosto scorso aveva discusso animatamente con una vicina per problemi di natura condominiale.  Come ripicca, poi,  aveva cosparso la sua vettura di benzina dandole poi fuoco.

 

Si tratta di un 65enne incensurato del posto, arrestato  dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano in forza di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, su proposta della locale Procura.

Concordando con le risultanze investigative dell’Arma, il giudice ha ritenuto il 65enne responsabile del reato di danneggiamento a seguito di incendio. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore