Prevenzione e repressione dei reati nelle strade: un arresto

Redazione

ISCHIA -  Il Comando provinciale di Napoli ha predisposto servizi di controllo straordinari a tappeto durante il weekend in tutte le zone maggiormente caratterizzate della presenza di persone. E’ la volta di Ischia dove i Carabinieri della locale compagnia insieme a quelli del 7° Nucleo Elicotteristi di Pontecagnano e del nucleo cinofili di Sarno hanno controllato le strade della città con l’obiettivo di reprimere e prevenire i reati.

 

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia ischitana con i colleghi dell’unità cinofila antidroga hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio un cameriere 25enne di Ischia, già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno perquisito la sua abitazione ed hanno trovato un sacchetto di plastica con all’interno 112 grammi di marijuana. Rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione, un trita erba e materiale per il confezionamento della droga. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

I carabinieri della stazione di Ischia hanno denunciato un uomo originario del Marocco per ingresso illegale nel territorio nazionale. Denunciato anche un uomo che si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test e segnalate 4 persone alla prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente. Non sono mancati i controlli agli esercizi commerciali e alle aree di movida per verificare il rispetto selle norme anticovid.

Durante i controlli sono state identificate 279 persone e sono stati controllati 153 veicoli. I controlli continueranno per tutta l’estate.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore