Maxi sequestro di rifiuti stoccati nei container: denunciato 57enne

Redazione

CASORIA -  I carabinieri forestali della stazione di Napoli hanno denunciato per gestione illecita di rifiuti un 57enne di San Pietro a Patierno, già noto alle forze dell’ordine.

 

In un fondo in Via Lufrano, nel comune di Casoria, aveva stoccato parti di furgoni e camion demoliti. Il terreno era impregnato di olio motore perché in terra battuta, nudo ed esposto alle intemperie.

Molti di questi scarti da demolizione erano stipati in alcuni containers, probabilmente destinati al traffico di rifiuti oltre frontiera.

I militari hanno sequestrato complessivamente 36 containers colmi di rifiuti pericolosi e non, un containers utilizzato come officina e 40 camion, uno dei quali oggetto di furto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Moto Boutique
test 300x250
In Evidenza
test 300x250