QUATTRO ARRESTI PER VIOLAZIONE DELLA LEGGE SULL’IMMIGRAZIONE

Loredana Monda

PALMA CAMPANIA - Sono quattro gli arresti, per violazione della legge sull'immigrazione, che sono stati operati nell'ambito di ordinarie attività di controllo, coordinate dalla Compagnia di Nola al comando del Capitano Gianluca Piasentin. A stringere le manette ai polsi di quattro immigrati sono stati i carabinieri della locale stazione.

Nella fattispecie, a finire in camera di sicurezza, in attesa di essere processati con rito direttissimo al Tribunale di Nola, sono stati il ventiseienne Tara Kazi, il ventiduenne Siddik Matubbar, il trentasettenne Kabir Mohasin e il trentaseienne Farukh Shar Gaar, tutti originari del Bangladesh. Sono stati ritenuti responsabili dell'inottemperanza ad un decreto di espulsione dal territorio italiano, emesso, in data per non aver ottemperato 24 settembre 2007 dal Questore di Napoli, nei loro confronti.

Sono stati, altresì, ritenuti responsabili di false dichiarazioni a pubblico ufficiale, rilasciante nel momento in cui sono state chieste le loro generalità. Nello stesso contesto operativo si inserisce anche l'avvio di altre procedure di l'espulsione dal territorio nazionale nei confronti di ulteriori sei cittadini del Bangladesh, trovati sprovvisti di documenti idonei all'identificazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250