Saviano, lavoro nero

Redazione

Violazione alle leggi a tutela dei lavoratori, una denunciata

SAVIANO - I carabinieri di Piazzolla Di Nola con la collaborazione del personale ASL NA/3, dipartimento di prevenzione sui luoghi di lavoro di Acerra e della filiale di coordinamento nolana dell’Inps di Nola hanno denunciato in stato di libertà per violazioni alle leggi a tutela dei lavoratori una donna di Ottaviano.

Il personale ha ispezionato un opificio su via San Francesco D’assisi, amministrato dalla donna, accertando che i lavoratori non erano riportati nel libro matricola ed erano impiegati “a nero” 5 lavoratori del Bangladesh in regola con il titolo di soggiorno nello Stato italiano.

Hanno accertato, inoltre, che i luoghi di lavoro non erano conformi alla normativa vigente, non c’erano le uscite di emergenza ed erano senza impianti e dispositivi di sicurezza.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore