Marigliano, erba avvelenata: muoiono due pecore

Redazione

 MARIGLIANO - Brucano erba avvelenata: muiono due pecore. Intossicato un gregge. E' accaduto in località Faibano. Le pecore stavano mangiando erba in un campo quando all'improvviso due capi si sono accasciati al suolo morendo sul colpo. Le altre pecore il pastore ha fatto appena in tempo a portarle via. Immediato è scattato l'allarme.

Sul posto sono accorsi i vigili urbani e i sanitari dell'Asl Na3 Sud che hanno immeditamente avviato tutte le indagini del caso. Le pecore decedute, infatti, saranno analizzate all'istituto zooprofilattico di Portici per stabilire l'esatta causa del decesso. Si pensa che ad avvelenare le pecore sia stato un micidiale diserbante per l'agricoltura_ il Paraquat. messo al bando da anni e che ancora oggi viene utilizzato per seccare l'erba in maniera rapida o per determianre la crescita di alcuni ortaggi. Nei giorni scorsi a Somma sono state arrestate 18 persone dedite al un traffico internazionale di diserbanti proibiti in Europa.

I principi attivi del Paraquat sono velenosi: penetrano nel terreno mettendo a rischio la falda acquifera sotterranea. Già un nostro lettore nei mesi scorsi aveva denunciato, che a Bosconfangone numerosi contadini utilizzavano questo tipo di diserbante rischiando di compromettere i campi di patate novelle. Adesso l'allarme lanciato da uno dei pastori di Faibano.

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250