Palma Campania, spara alla madre

Redazione

I carabinieri arrestano un 23enne affetto da turbe psichiche, che ha sparato alla madre. La signora è in gravissime condizioni.

 PALMA CAMPANIA  - Spara alla madre alla testa senza un apparente motivo. La tragedia si è consumata ieri sera a Palma Campania. Su una richiesta di aiuto pervenuta al 112, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Nola e della stazione di Palma Campania , che si sono recati subito nella casa in Via De Gasperi , teatro della tragedia.

Un giovane di 23 anni affetto da turbe psichiche è entrato in cucina, dove c’erano i genitori ,con la pistola in pugno, una rivoltella calibro 6,35 illegalmente detenuta, e ha sparato alla testa della mamma di 43 anni, nella parte occipitale, senza un apparente motivo.

La donna e’ stata trasportata all’ospedale di Nola in gravissime condizioni dal personale del 118, per essere successivamente trasferita in prognosi riservata nella sala rianimazione di neurochirurgia del Cardarelli. Le sue condizioni sono gravi. I militari dell’Arma hanno sottoposto a fermo il giovane, che alla presenza del suo legale ha confessato di essere l’autore del folle gesto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Di Palma srl
test 300x250
In Evidenza
test 300x250