Associazione “Saviano In Fiore”

Pasquale Iannucci

Presso la Parrocchia di S. Michele Arcangelo di Saviano, da due anni, è nata l’Associazione “Saviano in Fiore” con l’obiettivo di rappresentare in modo spontaneo e volontario, specialmente nel periodo Pasquale o Feste Floreali, un‘arte sacra e conviviale composta da fiori e materiale riciclabile. L’Associazione presieduta dall’ing. Nino Pacchiano e promossa dal talento naturale Salvatore Palmieri si vanta di avere tra le sue file numerosi soci tra cui molti giovani e studenti desiderosi di imparare e conoscere i segreti di questa piacevole arte.

Nell’esecuzione dei lavori non mancano le casalinghe, artigiani e professionisti che offrono, volontariamente, le loro esperienze di vita a favore dell’Infiorata e del Tappeto di segatura. Il lavoro più importante è quello effettuato il giorno precedente alla composizione manuale. Si lavora fianco a fianco, come una grande famiglia, per il taglio dei fiori e la selezione dei petali colorati. L’infiorata è, quindi, la rappresentazione con vari tipi di foglie e fiori colorati, tagliati e altro materiale messi a collage e distribuiti liberamente sul pavimento, in modo da comporre con elementi colorati, le immagini e i riquadri decorativi e storici, prima disegnati e poi dipinti con il colore dei fiori.

Ad essa varie volte si associa il tappeto di segatura, composto da segatura raffinata mescolata con il colore in polvere di ossido di ferro e versato con il procedimento “dita” sulla composizione disegnata. Il Materiale occorrente, spesse volte, è offerto dalle aziende come sponsor, dai contributi volontari dei cittadini, oltre a quello dei membri dell’Associazione.L’associazione “Saviano in Fiore” fa rivivere, in ogni occasione, questa famosa arte storica e regala ai molti cittadini interessati, la piacevole visione delle Immagini realizzate in modo perfetto a livello compositivo e scenografico...

Quest’anno nella Chiesa di S. Michele Arcangelo l’Associazione si è superata progettando delle composizioni stupende, a destra e a sinistra lungo le tre, delle quattro navate laterali della Chiesa: Dio “Chiama” i dodici Apostoli per farli diventare pescatori di uomini (Bozzetto n. 1); Dio, infuriato con chi opera contro la volontà del padre “Scaccia” i mercanti dal tempio di Gerusalemme (Bozzetto n. 2) . Ai piedi, poi, dell’altare della Reposizione collocata nell’abside destro della navata centrale è stato realizzato il tappeto di segatura che rappresenta “La Pieta”. Altre opere sono state progettate per la Chiesa dell’Immacolata e per la Chiesa della Libera (Saviano) Il Prossimo impegno dell’Associazione è probabilmente previsto al Vulcano Buono dove gli artisti Savianesi faranno di tutto per dimostrare la loro capacità e bravura. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore