Carbonara di Nola , arrestato usuraio

Giuseppe Monda

“Pretendeva le somme con interesse usuraio o l’intestazione degli immobili “

Carbonara di Nola - Arrestato dai carabinieri Carrella Giovanni 47enne già noto alle forze dell’ordine, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 19 Aprile dal gip di Nola.

Le indagini hanno evidenziato che Carrella G. a fronte di un prestito di 85.000 euro fatto a due imprenditori edili, e probabilmente anche ad una terza persona, aveva chiesto la restituzione della somma con un elevato interesse usuraio, arrivando addirittura a pretendere l’intestazione di beni immobili per un valore che si aggirava intorno ai 217.000 euro.
Questo dunque il caro prezzo che i malcapitati imprenditori avrebbero dovuto pagare, la somma a distanza di un anno (inizio 2012) era lievitata più del doppio.

Segnalazioni e intercettazioni hanno fatto si che l’attività illecita del Carrella trovasse presto una fine, così contestualmente all’arresto, sono stati sottoposti a sequestro beni immobili riconducibili all’insaziabile usuraio, tutto per un valore complessivo di 51.379,90 euro.
Carrella Giovanni è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Monda >>




Articoli correlati



Altro da questo autore