Somma Vesuviana, in casa con un fucile a canne mozze rubato: arrestato 70enne

Vincenzo Esposito

SOMMA VESUVIANA - I carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per ricettazione, e detenzione illegale d’arma da sparo,  Montalbano Antonio, 70enne del luogo già noto alle forze dell’ordine.
 
I controlli presso l’abitazione dell’uomo hanno permesso di rinvenire un fucile da caccia a canna mozze, calibro 12: con successive verifiche i Carabinieri hanno accertato che l’arma era stata rubata nel gennaio 2002 ad Arpaia (bn). L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore