Crispano – Napoli : i Nas sequestrano deposito di carni e medicinali esteri

Redazione

CRISPANO - NAPOLI . Continua incessante l’azione dei carabinieri dei NAS per preservare la salute pubblica. Ci sono stati altri due interventi dei militari nelle ultime ore. Uno a Crispano, dove è stato posto sotto sequestro amministrativo un deposito d’ingrosso carni gestito dalla societa’ “C. G. Carni S.R.L.”, legalmente rappresentata dal 34enne P. G. di Crispano.

I carabinieri insieme al personale della A.S.L. Na/2 Nord, hanno trovato 36 carcasse di agnelli macellati, per un peso complessivo di circa 300 kg., privi di un’indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.


Un altro intervent
o c’è stato alla Stazione di Napoli. Nel corso di specifici e mirati controlli disposti dal comando provinciale dei carabinieri di Napoli,  i NAS hanno identificato e deferio alla competente a.g. due cittadine ucraine, perché ritenute responsabili in concorso tra loro di importazione, detenzione e vendita di farmaci privi della prescritta autorizzazione immissione in commercio, che erano esposti su delle postazioni mobili.

Sono state sequestrate circa 3000 confezioni di medicinali da banco provenienti dai paesi dell’Europa dell’est.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250