Choc a Cardito, 16enne stroncato da un malore in sala giochi

Redazione

CARDITO – Una tragedia che si è consumata in pochi minuti nella giornata di ieri, nell’incredulità delle persone presenti all’interno di un centro scommesse di Cardito. Il malore accusato, poi la perdita dei sensi e la corsa del 118 per tentare di rianimarlo.
 
Purtroppo non c’è stato nulla da fare per la giovanissima vittima, V.G.,di appena 16 anni. Stando ai primi accertamenti dei Carabinieri intervenuti sul posto, il decesso è riconducibile a morte naturale.

Il giovane era insieme al padre, poco prima di accusare il malore che ne ha provocato la morte. La salma è stata affidata alla famiglia.

I titolari dell'esercizio hanno scelto di chiudere l'attività per un giorno in segno di rispetto per la giovanissima vittima -"Avvisiamo la gentile clientela che nella giornata di oggi l'agenzia resterà chiusa per lutto. Ci stringiamo attorno alla famiglia per la perdita del caro Vincenzo". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250