San Paolo Bel Sito , Polizia Locale e Libera a supporto di Don Russo minacciato dalla camorra : appuntamento domani in chiesa

Nicola Riccio

Appuntamento a domani , 20 gennaio, alle 18 presso la Chiesa di San Paolo Bel Sito

SAN PAOLO BEL SITO - “Il 20 gennaio 2017 ricorre la Festa di San Sebastiano Martire, patrono degli agenti , ed anche quest’anno vogliamo rinnovare la tradizione, partecipando alle ore 18.00 in San Paolo Bel Sito alla Santa Messa officiata dal Parroco don Fernando Russo, fatto oggetto di pesanti intimidazioni”. Questo l’invito alla cittadinanza del Comandante Maiello della Polizia Locale del Comune di Nola che , in collaborazione con la Presidenza Provinciale e dell’associazione Professionale Polizia Locale ed il Presidio Libera area nolana “ Giuseppina Guerriero” , vuole richiamare nuovamente l’attenzione sulle vicende sanpaolesi che sono passate ultimamente agli onori della cronaca locale e nazionale .

Una Santa Messa a supporto di don Fernando Russo, prelato originario di Sant’Anastasia e parroco della chiesa di San Paolo Eremita . Due i momenti cruciali che il Parroco di San Paolo Bel Sito ha dovuto affrontare ultimamente nella sua comunità: il rifiuto pubblico all’inchino della Madonna del Rosario davanti alla villa di una famiglia legata alla camorra locale in occasione dell’ultima processione e la ricezione della lettera minatoria dai contenuti netti ed infamanti resa poi pubblica.

Fari accesi su San Paolo Bel Sito. La Santa Messa sarà celebrata domani, nel giorno in cui si festeggia San Sebastiano , patrono e custode di tutti i preposti all’ordine pubblico, a partire dalle ore 18.00 presso la Chiesa parrocchiale di San Paolo Eremita e SS. Epifania di Via Roma, 5

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore