Nola, partita di biliardo finisce male: arrestato 45enne

Antonio Franzese

NOLA - Gli agenti del Commissariato di Polizia Nola hanno arrestato Michele Capasso, di 45 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti hanno svolto un’indagine che ha portato poi, ieri pomeriggio, all’arresto dell’uomo ad Ottaviano.

In particolare gli agenti hanno raggiunto e sorpreso il Capasso IN una sala giochi di via Zabatta. In quel momento era impegnato a giocare a biliardo. Nell’uscire dall’esercizio commerciale, gli agenti lo hanno visto disfarsi di un sacchetto che aveva nascosto in un casco da motociclista: al suo interno sono stati rinvenuti e sequestrati 4 grammi di marijuana.

Quindi gli agenti hanno esteso l’operazione ad un appartamento a San Giuseppe Vesuviano dove  hanno rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione ed altri 53 grammi di marijuana.

Capasso è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo di stamani.

 





Articoli correlati



Altro da questo autore



In Evidenza