Nola , nasce l’ associazione Unione Giovani Penalisti

Nicola Riccio

Il presidente COA avv. Urraro : coraggiosi

NOLA NOLA – “ Coraggiosi per due motivi: per la giovane età e per aver deciso di intraprendere la professione legale in ambito penale, in quanto l’avvocatura penale è un’avvocatura a parte”. Queste le parole del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola Francesco Urraro in occasione della costituzione della nuova realtà associativa denominata “Unione Giovani Penalisti” del foro di Nola concepita con l’obiettivo di divenire un punto d’aggregazione importante per i giovani avvocati e praticanti e tutelare i loro diritti, oltre a promuovere la libera attività culturale in materia penale attraverso studi, ricerche, corsi, conferenze e pubblicazioni di monografie e riviste.

 

 A presiedere la U.G.P. è l’avv. Alfonso Di Palma , 30 anni, bruscianese : “ Frequentando quotidianamente gli uffici giudiziari e confrontandomi con altri giovani colleghi – afferma il giovane avvocato - ho notato l’entusiasmo di voler gettare le basi per un’associazione finalizzata a tutelare i diritti della categoria, garantire ai praticanti penalisti ed ai giovani avvocati penalisti una idonea formazione professionale, agevolandone l’accesso all’esercizio della professione forense.

 

 “ Abbiamo dato vita alla pagina Facebook “Unione Giovani Penalisti di Nola”, - chiude il Presidente UGP Avv. Di Palma- importante luogo di condivisione e confronto su novità legislative e massime giurisprudenziali, oltre ad istituire una sede fisica in Corso Tommaso Vitale n. 38, presso lo studio tecnico legale A.R.S.

 





Articoli correlati



Altro da questo autore



In Evidenza