Marigliano, truffa alla Posta di Lausdomini: un arresto

Redazione

MARIGLIANO - Truffa all'ufficio postale di Lausdomini.

 Un uomo preleva 2000 euro in contanti da un libretto postale rubato, con documenti falsi. Si tratta di   Giuseppe Marra, 32enne di Napoli, arrestato in flagranza di reato.

  I carabinieri di Marigliano, agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, durante un  controllo del territorio si sono insospettiti nel vedere una Alfa Romeo di grossa cilindrata parcheggiata fuori all'ufficio Postale di Lausdomini.

 Hanno controllato l'autista e un altro uomo che era nei pressi. Non convinti dall'atteggiamento nervoso dei due,  sono entrati all'interno dell'Ufficio Postale e hanno controllato anche Giuseppe Marra  .

 Durante gli accertamenti hanno scoperto la truffa: il libretto che il Marra stava usando  era stato rubato e la sua carta di riconoscimento era falsa. L'uomo è stato arrestato  per truffa, mentre i suoi presunti complici denunciati a piede libero.

 I militari stanno indagando poiché hanno il sospetto, che il Marra abbia potuto prelevare  altri duemila euro in un altro ufficio postale.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Martino Liquori
test 300x250
In Evidenza
test 300x250