Boscotrecase: rissa in centro immigrati. 3 arresti

Redazione

BOSCOTECASE - I carabinieri di Torre Annunziata sono intervenuti in una struttura a Boscotrecase, in via Colonna, per una rissa, che si è  scatenata  per futili motivi ancora in corso di accertamento

 

I militari hanno arrestato per rissa aggravata Jammey Lamin, senegalese, 27 anni, già noto alle forze dell’ordine, Sidibe Famori, gambiano, 25enne e Mohamed Ibrahim, ghanese, 18enne, tutti richiedenti asilo politico e ospiti della struttura ricettiva “Il rosone” di Trecase.

Le persone coinvolte nella rissa, visitate da personale medico dell’ospedale di Boscotrecase , hanno riportato:

il primo, “frattura ossa nasali e trauma contusivo alla mano destra” guaribili in 24 giorni; il secondo, “frattura del 5° metacarpo e frattura arco costale dx” guaribile in 30 giorni; l’ultimo, “trauma contusivo regione orbitaria” guaribile in 6 giorni. Gli arrestati attendono il rito direttissimo.
Foto di archivio

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore