Rione Sanità, 39enne trovato in possesso di 300 stecche di sigarette di contrabbando

redazione-

NAPOLI – Regolari controlli anti-droga nel Rione Sanità. A finire nei guai Rosario Ciotola, di 39anni, trovato in possesso di due borsoni e delle scatole di cartone ancora sigillate, contenenti sigarette di contrabbando, in quanto prive del sigillo del Monopolio di Stato.

I poliziotti, nel transitare in Via dei Cristallini, all’altezza del civico 26, hanno notato un’abitazione la cui porta era aperta, riuscendo così ad intravedere Ciotola intenta a sistemare le stecche di sigarette.

Inevitabile per Ciotola l’arresto che, dopo una nottata trascorsa alle camere di sicurezza della Questura, stamane, è stato trasferito alla Casa Circondariale di Poggioreale, perché responsabile del reato di detenzione di tabacchi lavorati esteri per il peso di oltre 71kg.    

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore