Sorrento, spaccio di stupefacenti: 43 enne finisce in manette

SORRENTO. Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette Antonio Pasqua, sorrentino di 43 anni, arrestato dalla guardia di finanza di Massa Lubrense in esecuzione di un'ordinanza cautelare spiccata dal gip del Tribunale di Torre Annunziata. 

Oltre che nel traffico di droga, Pasqua sarebbe coinvolto in episodi di estorsione realizzati attraverso minacce e percosse. «Per la gravità del quadro probatorio - fa sapere Alessandro Pennasilico, procuratore di Torre Annunziata - si è richiesta e ottenuta dal gip un'ordinanza di custodia cautelare in carcere» nei confronti del 43enne.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore