Marigliano, Stefano Lo Sapio presenta Il Velocipide

Redazione

Un giovane artigiano con la passione dell’arte

In un’afosa giornata d’agosto, in punta di piedi e pervaso da una forte passione, Stefano Lo Sapio, giovane artista mariglianese formatosi presso l’Istituto Superiore e d'Arte B. Munari, ha liberato la sua vena creativa. Classe ’88, fuori artigiano e nobile d’animo dentro, è capace di trasformare in arte tutto ciò che passa tra le sue mani.

Così ci presenta il suo progetto, ideato ed elaborato completamente a mano nel cortile di casa, dove manualità ed ingegno sono gli unici strumenti funzionali alla realizzazione di questo piccolo capolavoro: il velocipede.

 

 “Modellare la realtà seguendo il proprio estro e i canoni dell’arte è la vera aspirazione che ti permette di creare qualcosa di differente e davvero personale”, dichiara soddisfatto Stefano Lo Sapio.

“E’ proprio questo – continua Lo Sapio – l’invito che rivolgo ai miei coetanei: curare i dettagli inseguendo le proprie passioni, in un mondo in cui queste ultime vengono accantonate al fine di raggiungere ciò che ci appaga economicamente, ma soprattutto ci svuota allo stesso tempo. Proprio come andare in bicicletta, che nel raggiungere la meta ti permette di apprezzare la mera bellezza di ciò che ti circonda”.

Infine un ultimo appello alla sua generazione: “Ho creato questo velocipede del 1800 in segno di libertà. Bisogna vivere la propria vita come se fosse un’opera d’arte, evitare di restar inibiti in quella opprimente smania di voler progettare e riflettere sulla propria vita. Non bisogna porsi limiti e crearsi problemi, piuttosto è fondamentale dare libero sfogo alla propria creatività e alle proprie passioni ed emozioni sul lavoro”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250