Agguato nel Vallo di Lauro, 37enne sparato al torace

A lanciare l’allarme la moglie che vedendo l’uomo sanguinante, ha subito chiamato il 118

PAGO DEL VALLO DI LAURO - Agguato a colpi di pistola nella notte. Un uomo di 37 anni, Vincenzo Grasso, del posto, è stato raggiunto dai proiettili al torace mentre era in strada.

A lanciare l’allarme la moglie che vedendo l’uomo sanguinante, ha subito chiamato il 118. I sanitari hanno prestato un primo soccorso al 37enne prima di trasportarlo in codice rosso al Moscati di Avellino.

Il 37enne è stato operato d’urgenza, al momento le sue condizioni sarebbero stabili anche se la prognosi resta riservata.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Baiano al comando del tenente Gianluca Candura. I militari non escludono nessuna pista e indagano in tutte le direzioni. Fondamentale per fare chiarezza sarà la testimonianza di Grasso.

 Nel 2015, Vincenzo Grasso era stato coinvolto in un’inchiesta per un presunto intreccio fra la malavita organizzata e l’amministrazione di Pago del Vallo Lauro. Scattata nei suoi confronti l’ordinanza di custodia cautelare a casa, era stato poi rimesso in libertà.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore