Studio dentistico abusivo nel Napoletano: scatta il sequestro dei Nas

A finire nel mirino dei militari anche un attivita' di panificazione ad Ottaviano. Ecco tutti i dettagli

NAPOLETANO-VESUVIANO. Attivita' di controllo da parte dei Carabinieri del NAS di Napoli volta a contrastare le irregolarita' alimentari e tutelare la salute dei cittadini.

Nel comune di Bacoli, i militari hanno operato un accesso presso uno studio odontoiatrico, risultato  attivato senza l’autorizzazione sindacale, ne’ autorizzabile poiche’ privo di gran parte dei requisiti minimi indicati nella delibera della giunta regionale della campania 7301/2001.

Nell’occorso, oltre alle segnalazioni di rito alle varie autorità competenti, è stato operato il sequestro delle attrezzature odontoiatriche che venivano adoperate per l’espletamento illegale della attività sanitaria.

Ad Ottaviano poi, in via San Leonardo,  Carabinieri del NAS di Napoli  unitamente a personale dell’ASL NA/3 Sud, hanno proceduto alla chiusura amministrativa di un'attività di panificazione che, all’esito dei controlli, è risultata molto carente sotto l’aspetto igienico sanitario e con gravi irregolarità strutturali.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250