Marigliano, inchiodati i furbetti del cartellino

Redazione

61 lavoratori coinvolti. --- VIDEO ---

MARIGLIANO - Inchiodati i furbetti del cartellino. Questa mattina i carabinieri di Marigliano stanno notificando al Comune la fine delle indagini sull' assenteismo nel Comune di Marigliano, che sono iniziate nel 2014 e si sono  concluse nel 2018.

 Inchiodati alle loro  responsabilità 61  impiegati, responsabili di settore e lavoratori socialmente utili, che sono accusati a vario titolo di reato di truffa aggravata ai danni del Comune e false attestazioni.

l'indagine,   sviluppata dai carabinieri sotto la direzione  del procuratore della Repubblica Anna Maria Lucchetta, si è svolta dal giugno  2014 al febbraio 2018 e  ha portato alla luce che gli indagati hanno attestato falsamente il loro orario di lavoro con l'utilizzo improprio del badge.

 In effetti, secondo gli inquirenti, le persone coinvolte hanno attestato falsamente, in modo reiterato,   di avere svolto un'attività lavorativa, mentre invece erano assenti nelle date e negli orari indicati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250