Riviera Di Chiaia, recuperata anfora del I secolo d.c.

Redazione

Operazioni presenziate dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti

NAPOLI - Recuperata nel golfo di Napoli un’anfora romana tipo dressel,  risalente al I sec. d.c. alta circa 90 cm. dai carabinieri del Nucleo Subacquei di Napoli, che l’avevano individuato nel corso di servizi di immersione.  

 

Dopo il recupero, effettuato insieme ai colleghi del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, da una profondità di circa 50 metri, il reperto archeologico sarà sottoposto a operazioni di desalinizzazione.

La Soprintendenza Archeologia delle Belle Arti e del Paesaggio per l'area metropolitana di Napoli ha autorizzato e presenziato le operazioni di recupero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250