NAS, controlli al ristorante: sequestrati un quintale di alimenti vari

Redazione

MELITO -  Dopo le  segnalazioni di professori e genitori di una scolaresca in gita, i carabinieri del NAS di Napoli e i militari della tenenza carabinieri di Melito di Napoli hanno eseguito una verifica igienico sanitaria in un’attività di ristorazione locale,  in via Cristoforo Colombo.

 Dopo l’ispezione è stato sequestrato un deposito seminterrato adibito allo stoccaggio di alimenti, bevande e materiali vari, con  4 celle frigo di tipo industriale, il tutto poiché carente sotto l’aspetto strutturale e igienico sanitario.

I carabinieri, inoltre,  hanno sequestrato  circa un quintale di alimenti vari, di origine animale e vegetale: polpi, calamari, arista di maiale, salumi, ricotta, sugna alimentare, conserve, crocché di patate, arancini di riso, verdure condite e vino, perché conservati  secondo modalità che non assicuravano la salubrità e l’integrità dei prodotti.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250