Acerra, picchia la moglie: in carcere un 34enne

Redazione

ACERRA - Un uomo di Acerra, già noto alle forze dell’ordine,  era sotto l’effetto di alcol,  quando, al culmine di un attacco d’ira immotivato, ha picchiato la moglie, affetta da una grave infermità.

 

Dopo la sfuriata ha chiamato il 112 segnalando una lite in casa, pensando forse di sviare gli accertamenti. Quando i carabinieri di Acerra, però,  sono entrati in casa la donna ha dichiarato che il responsabile di quei lividi era proprio il marito,  raccontando di tutte le aggressioni degli ultimi mesi che non aveva mai denunciato.

L’uomo è stato arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia e condotto in carcere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250