Nolano, controllo del territorio: 8 denunce

Redazione

Controllo dei carabinieri a Nola, Carbonara Di Nola, Cicciano e Camposano

NOLANO - Blitz sul territorio nolano, durante  un servizio coordinato,   dei carabinieri della compagnia di Nola e del reggimento “Campania”.

 

 I militari  hanno denunciato, nel territorio di competenza della compagnia,  8 persone. Nei vari controlli sono  finiti nella rete un 45enne di Brusciano, che  è stato denunciato  perché sorpreso per l’ennesima volta a guidare la sua auto benché avesse la patente revocata;

a Camposano un 59enne,, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso a nascondere in casa 8,5 chili di sigarette di contrabbando;

a Nola, durante un controllo in piazza D’Armi, sono stati denunciati 3 cittadini stranieri sorpresi senza documenti di riconoscimento e senza permesso di soggiorno: si tratta di un 43enne e un 24enne di origine bengalese e di un 28enne di origine ucraina;

a Cicciano è stato denunciato un 28enne di origine ucraina. L’uomo, che è stato  controllato in  via Martiri del Terrorismo,  aveva addosso un coltello a serramanico e  un coltello multiuso,  che sono stati   sequestrati.

 Per finire è stata denunciata una donna di 81 anni,  di Carbonara di Nola per possesso illegale di armi,perché deteneva la doppietta appartenuta al defunto marito,  senza averne denunciato il cambio di proprietà: l’arma è stata sequestrata.

 Nel corso di attività sono stati, inoltre, segnalati alla prefettura di Napoli 7 assuntori di stupefacente trovati in possesso di modiche quantità di cocaina, marijuana e hashish.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore