Napoletano, tenta di incassare un rimborso con documento falso: preso 22enne

Antonio Franzese

NAPOLI -  Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato C. D’E., napoletano di 22 anni, responsabile del reato di possesso di documento d’identità falso ed indagato per ricettazione.

Ieri mattina il 22enne era entrato nell’ufficio postale di Parco San Paolo per riscuotere un rimborso fiscale di 960,00 euro. Ma il documento d’identità presentato ha insospettito i dipendenti dell’ufficio postale che a questo punto hanno chiesto l’intervento della polizia.

Dopo pochi minuti infatti sono arrivati gli agenti che hanno accertato la falsità del documento ed hanno pertanto bloccato il giovane, ora agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Foto di archivio

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore