Distrutta piantagione di 2.700 piante di cannabis

Redazione

CASOLA DI  NAPOLI - Trovate sui monti lattari, in un terreno demaniale, una coltivazioni di cannabis indica.

A individuare la piantagione di 2740 piante alte dai 2 metri e mezzo ai 3 metri e mezzo, sono stati i carabinieri della stazione di Gragnano e dell’elinucleo di Pontecagnano.

Le piante sono state distrutte. Proseguono, intanto,  le indagini per individuare i coltivatori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore