Violenze sulla moglie. In manette 50enne

Redazione

BACOLI - Il marito, per futili motivi, l’ha minacciata di morte e percossa: la moglie di un 50enne di Bacoli subiva violenze e vessazioni da anni.

Ieri, però, durante l'ennesimo scatto d’ira del congiunto è scappata nell’abitazione della madre da dove ha chiamato il 112.

I militari della stazione di Bacoli, intervenuti, hanno bloccato l’uomo arrestandolo per maltrattamenti in famiglia: è in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore