Paura a Marigliano, spari nella serranda di un locale

Redazione

MARIGLIANO - Grave atto intimidatorio nel centro di Marigliano. Nel mirino dei malviventi il nuovo locale l’Officina del Gusto su Corso Umberto I.

 La notte scorsa, forse da un ‘auto,  i malfattori hanno sparato una raffica di proiettili contro la saracinesca, nella parte aperta. Questa sera, quando il proprietario ha alzato la serranda per aprire il locale, ha notato i vetri rotti all’interno ed ha chiamato le forze dell’ordine.

 Sul posto  subito, intorno alle ore 19:00,  sono arrivati i carabinieri di Marigliano, agli ordini del comandante Raffele di Donato e quelli di Castello di Cisterna, agli ordini del comandante Tommaso Angelone, che hanno avviato le indagini,  e una pattuglia dei vigili urbani intervenuta per veicolare il traffico.

 Dopo poco  è arrivato anche  un  furgone della scientifica , che ha cominciato i rilevamenti del caso. Sono stati sparati più di dieci colpi contro la serranda: una vera e propria intimidazione . All’esterno del locale  sono stati ritrovati i bossoli.

 Oltre all’episodio in sé, segnaliamo un’altra nota negativa. I carabinieri , per le indagini, non hanno potuto usufruire delle immagini delle telecamere di video sorveglianza comunali, perché - hanno affermato - è scaduto il contratto e non è stato rinnovato.

 I militari, comunque, stanno visionando le immagini delle telecamere dei negozi del Corso Umberto I per tentare di risalire ai colpevoli.

 

 



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250