Brusciano, nuovo blitz nelle case popolari

Redazione

Sequestrate pistole e munizioni

BRUSCIANO - Nuovo blitz dei carabinieri nel complesso di edilizia popolare “Legge 219”.  I militari hanno trovato armi e munizioni nascoste in una intercapedine nel cortile di uno degli stabili condominiali.

 

Oramai è un assedio quello delle forze dell’ordine, che per estirpare la malavita dal quartiere stanno rastrellando continuamente  il complesso di edilizia popolare “Legge 219”.

 I  carabinieri di  Castello di Cisterna insieme a colleghi della  CIO del Reggimento Campania, infatti,  durante l’ultimo blitz hanno trovato  e sequestrato in via De Filippo 3 pistole: 2 semiautomatiche calibro 9, con matricola abrasa, e un revolver calibro 32, oggetto di furto, nascoste in una intercapedine nel cortile di uno degli stabili condominiali,  insieme a 57 cartucce dei due calibri.

Sono in corso accertamenti per verificare se le armi siano state usate in fatti di sangue e/o intimidazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore