Vesuviano, controlli a tappeto dei NAS: nei guai ristorante, panificio e azienda di frutta secca

Redazione

Vesuviano, controlli a tappeto dei NAS: nei guai ristorante, panificio e azienda di frutta secca

Nuovi interventi dei carabinieri del NAS di Napoli nella sicurezza alimentare e sanitaria, per  tutelare la salute pubblica.

 

A Pompei, in via Piave, i carabinieri del NAS, agli ordini del comandante Gennaro Tiano, hanno effettuato  una verifica-igienico sanitaria in un ristorante sequestrando   33 kg di alimenti vari detenuti in cattivo stato di conservazione ed insudiciati,  un frigo congelatore a pozzetto e un locale seminterrato privo dei requisiti igienico-sanitari e strutturali, usato senza autorizzazione.

A San Giuseppe Vesuviano, in via Passanti,  insieme  a personale dell’ ASL competente, hanno chiuso un’attività di stoccaggio e vendita all’ingrosso di frutta secca, che oltre ad essere stata attivata abusivamente era in  gravi carenze igienico-sanitarie .

A Sant’Anastasia, in via Somma, poi, in un  locale panificio , dopo i controlli, i militari hanno chiuso  un’ area esterna, pertinente all’attività, in carenti condizioni igienico-sanitarie-strutturali, e  attivata in difformità sia di quanto riportato nei titoli autorizzativi di cui in possesso, che dei requisiti previsti dalla normativa europea.
Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250