Rifiuti, Vilma Moronese: la Regione Campania concede troppe autorizzazioni a soggetti opachi

Redazione

NAPOLI -  La presidente della commissione Ambiente del Senato   torna sul problema dei rifiuti in Campania,  che ha innescato la polemica con Salvini.

 

 “Salvini non conosce la storia e la situazione dei rifiuti in Campania. -  Afferma  Vilma Moronese - I problemi sono due: da un lato lo smaltimento illecito dei rifiuti che genera roghi dei rifiuti speciali e ordinari; dall’altro il problema degli incendi agli impianti. Si vuole creare un’emergenza che invece non c’è, non c’è bisogno di altri impianti, bastano quelli che abbiamo”.

“Gli inceneritori  - continua Moronese - nascono come funghi grazie anche alle autorizzazioni che la regione Campania rilascia con una velocità imbarazzante, a società magari già coinvolte in procedimenti che riguardano lo smaltimento dei rifiuti.

Ci sono criminali che grazie alla compiacenza di colletti bianchi e degli amministratori la fanno franca. Un sistema criminale ben consolidato, lo dicono anche le procure come per esempio nel casertano”. Queste le parole di Vilma Moronese, 5 Stelle a 24Mattino su Radio 24 .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Farmacia dottor Luciano Vincenzo
test 300x250
In Evidenza
test 300x250